Rookie Blue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rookie Blue
Rookie Blue.png
Immagine dalla sigla della serie televisiva
Titolo originaleRookie Blue
PaeseCanada
Anno2010-2015
Formatoserie TV
Generepoliziesco, drammatico
Stagioni6
Episodi74
Durata42 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreMorwyn Brebner, Tassie Cameron, Ellen Vanstone
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV originale
Dal24 giugno 2010
Al29 giugno 2015
Rete televisivaGlobal
Prima TV in italiano
Dal18 settembre 2010
Al17 dicembre 2015
Rete televisivaSteel (st. 1-3)
TIMvision (st. 4-6)

Rookie Blue è una serie televisiva canadese di genere poliziesco, ideata da Morwyn Brebner, Tassie Cameron e Ellen Vanstone, trasmessa dal 2010 al 2015 per sei stagioni.[1] Tra gli interpreti principali figurano Missy Peregrym e Gregory Smith. La serie è stata descritta come un Grey's Anatomy nel mondo dei novelli poliziotti.[2]

Rookie Blue, inizialmente conosciuta come Copper,[3] ha esordito il 24 giugno 2010,[4] trasmessa simultaneamente su Global Television Network in Canada e su ABC negli Stati Uniti.[3] Prima dell'esordio era già stata presentata al MIPTV di Cannes del 2010.[5] Dopo il termine della sesta stagione, è stata cancellata il 16 ottobre 2015.[6] In Italia l'esordio televisivo, con i primi due episodi, è avvenuto il 18 settembre 2010 su Steel, canale pay della piattaforma Mediaset Premium, mentre in chiaro è trasmessa dal 28 maggio 2012, dapprima da Italia 1[7] e in seguito da Rai 4, nonché dal servizio di streaming on demand TIMvision.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie segue le vite di cinque freschi poliziotti che si sono appena formati presso l'accademia. L'addestramento è finito, ora comincia la vita. Devono imparare non solo ad avere a che fare con i loro doveri di agenti di polizia, ma anche ad affrontare i problemi e le aspettative delle loro famiglie e amici. Sono i primi soccorritori e stanno per imparare che nessuna quantità di formazione ti prepara alla vita reale.

«Per servire, proteggere e...», questa è la frase usata nella sala riunioni prima che il turno incominci con il poliziotto che conduce l'incontro. C'è sempre un significato importante nella trama dell'episodio o nel contesto. La frase usata più spesso, tuttavia, è «servire, proteggere e non fare casini».

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV Canada Prima TV Italia
Prima stagione 13 2010 2010
Seconda stagione 13 2011 2011-2012
Terza stagione 13 2012 2012
Quarta stagione 13 2013 2014
Quinta stagione 11 2014 2015
Sesta stagione 11 2015 2015

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea McNally-Swarek (stagioni 1-6), interpretata da Missy Peregrym, doppiata da Francesca Manicone.
    Figlia di un ex poliziotto, nel corso della prima stagione ha avuto una relazione con il detective Lukas Callaghan, poi nelle stagioni successive incomincia a frequentare l'agente di pattuglia Samuel Swarek per poi sposarlo, nella quarta stagione ha una breve relazione con Nick Collins. È una brava agente uscita dall'accademia di polizia e lavora frequentemente a stretto contatto con gli altri colleghi; spesso finisce sotto copertura, finisce nei guai quando il suo futuro fidanzato l'agente Samuel Swarek lavorava sotto copertura su un traffico di droga e lo arresta non sapendo che è un poliziotto sotto copertura.
  • Samuel Swarek (stagioni 1-6), interpretato da Ben Bass, doppiato da Osmar M. Santucho.
    È un bravo poliziotto senza scrupoli, sa che il suo mestiere è quello di garantire i sospettati e metterli in galera e sapere quando questo mestiere è un mestiere rischioso per la vita salvo salvare Andrea McNally dai guai soprattutto quando c'è da catturare un sospettato e arrestarlo nei primi episodi devono portare dalla vicina Toronto un sospettato di possesso di droga e quando devono riportarlo al 15 distretto della Polizia Metropolitana di Toronto se lo fanno sfuggire salvo arrestarlo per resistenza a un pubblico ufficiale e consegnarlo ai loro colleghi, è una persona che evita di arrivare hai limiti della sopportazione e una persona perspicace sapendo che se c'è una persona in pericolo lo salva. Avrà una figlia con Marlo anche se poi sposeà Andy.
  • Dov Epstein (stagioni 1-6), interpretato da Gregory Smith, doppiato da Nanni Baldini.
    Di Dov Epstein da quando è uscito dall'accademia di Polizia; il suo sogno è quello di diventare un poliziotto con delle regole ben precise, specialmente quando lavora in coppia con Gail Peck: diventano come degli amici, sono dei bravi agenti ed eroi che vorrebbero un giorno averli come amici, ognuno con una giusta grinta; sono una parte degli agenti di pattuglia che vorrebbero in futuro cambiare dipartimento. Coinquilino di Chris Diaz, i due sono molto amici. Alla fine dell serie è fidanzato con Cloe Pierce.
  • Gail Peck (stagioni 1-6), interpretata da Charlotte Sullivan, doppiata da Valentina Pollani.
    Di Gail Peck bella e affascinante Agente uscita dall’accademia, nelle prime stagioni frequenta Chris Diaz, è una persona capace di badare a sè stessa salvo che durante un'operazione di polizia si trova a disagio con i colleghi; Dopo la rottura con Nick Collins comincia a frequentare il medico legale Holly; dopo la rottura cerca di adottare una bambina la cui madre è morta all'improvviso. negli episodi successivi ha fatto conoscenza di suoi fratello, anche lui poliziotto, Steven Peck: scopre che suo fratello è un bravo poliziotto capace di indagare sugli omicidi suo fratello si scoprirà che è finito nel giro della corruzione nel 15 distretto sapendo che il nuovo sergente Santana fece saltare in aria il deposito prove e che Steven Peck era il sospettato e durante il processo va in ansia e non capisce più niente.
  • Traci Nash (stagioni 1-6), interpretata da Enuka Okuma, doppiata da Vanessa Giuliani.
    Recluta del quindicesimo distretto ha un figlio di 6 anni di nome Leo, ha una relazione col detective Jerry, dopo la sua morte frequenta il detective Peck, fratello di Gail. Nel corso delle stagioni diventa detective.
  • Chris Diaz (stagioni 1-6), interpretato da Travis Milne, doppiato da Davide Albano.
    Ragazzo molto dedito alle regole, all’inizio stagione è fidanzato con Denise, dopo la rottura frequenta Gail. Nella terza stagione scopre di essere padre di un bambino chiamato Christopher, solo successivamente scopre di non essere il vero padre e incomincia una dipendenza da droghe, con l'aiuto di Dov riuscirà a disintossicarsi.
  • Nick Collins (stagioni 3-6), interpretato da Peter Mooney, doppiato da Maurizio Di Girolamo.
    Ex militare che ha restato servizio in Afghanistan, è un ottimo poliziotto sempre pronto all'azione, incomincia una relazione con Gail, durante i sei mesi sotto copertura però si innamora di Andy e per un breve periodo avranno una relazione. Alla fine della stagione lascerà il quindicesimo insieme a Julia.
  • Oliver Shaw (stagioni 1-6), interpretato da Matt Gordon, doppiato da Donato Sbodio. Poliziotto del quindicesimo distretto è sposato e ha due figlie; è un ottimo poliziotto istruttore, aiuta sempre le sue reclute con insegnameni giusti; è molto amico di tutti i poliziotti soprattutto di Sam. Dopo aver provato più volte a salvare il suo matrimonio chiederà il divorzio e si fidanzerà con Sedani. Nelle ultime stagioni diventa sergente.
  • Noelle Williams (stagioni 1-3, guest 4-6), interpretata da Melanie Nicholls-King, doppiata da Lucia Valenti.
  • Jerry Barber (stagioni 1-3), interpretato da Noam Jenkins, doppiato da Roberto Accornero.
  • Luke Callaghan (stagioni 1-2, guest 3-4), interpretato da Eric Johnson, doppiato da Andrea Beltramo.
  • Frank Best (stagioni 1-4), interpretato da Lyriq Bent, doppiato da Luca Ghignone.
  • Chloe Price (stagione 4-6), interpretata da Priscilla Faia, doppiata da Roberta Marini.
  • Marlo Cruz (stagione 4-6), interpretata da Rachael Ancheril, doppiata da Chiara Francese.
  • Steve Peck (stagione 4-6), interpretato da Adam MacDonald, doppiato da Oliviero Cappellini.
  • Duncan Moore (stagione 5-6), interpretato da Matt Murray, doppiato da Alessandro Germano.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

«C'è qualcosa di veramente primordiale nell'idea di essere una recluta, un novellino. Colpisce quel senso orribile, eterno di sentirsi come un imbroglione, come un bambino che indossa abiti adulti, cercando di far finta di sapere cosa si sta facendo. E ho pensato, cosa succederebbe se si sentissero proprio così, ma con una pistola?»

(Tassie Cameron, produttore esecutivo)

La serie nasce da una joint venture tra Canwest Broadcasting e ABC, ed è prodotta da E1 Entertainment. La sceneggiatura dell'episodio pilota è stata scritta da Ilana Frank.[2] Nel febbraio 2009, Canwest ha ordinato una stagione televisiva di 13 episodi, con il titolo di lavorazione Copper.[2]

Il primo ruolo assegnato è stato quello del personaggio Andy McNally, interpretato da Missy Peregrym,[8] seguito da Gregory Smith, nel ruolo di Dov Epstein.[9] Ulteriori membri del cast sono stati annunciati all'inizio di luglio,[10] e la produzione della serie è incominciata a Toronto, nell'Ontario, il 14 luglio 2009, per poi terminare nel novembre dello stesso anno. Tassie Cameron è il principale sceneggiatore e lo showrunner della serie.[2]

Le riprese della seconda stagione si sono svolte tra il 1º settembre 2010 e 25 gennaio 2011,[2] quelle della terza stagione tra il 25 agosto 2011 e il 23 gennaio 2012.[2] La quarta stagione ha incominciato le riprese il 20 agosto 2012.[11]

Ambientazione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è ambientata a Toronto,[12] sebbene non ne vengano fatti espliciti riferimenti,[13] nonostante l'uso dei nomi delle strade locali: tra le altre, King Street e Jameson Avenue nel Parkdale sono due delle location dell'episodio pilota.[14]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Canwest and ABC join forces with E1 Entertainment on original series, Copper, su thefutoncritic.com, 22 aprile 2009. URL consultato il 24 giugno 2010.
  2. ^ a b c d e f (EN) Etan Vlessing, ABC picks up Canadian drama 'Copper', su hollywoodreporter.com, 22 aprile 2009. URL consultato l'8 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 26 aprile 2009).
  3. ^ a b (EN) Etan Vlessing, ABC sets 'Rookie Blue' premiere, su hollywoodreporter.com, 7 aprile 2010. URL consultato il 7 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 23 aprile 2010).
  4. ^ (EN) ABC Announces 2010 Summer Schedule, su abcmedianet.com, 7 marzo 2010. URL consultato il 28 maggio 2012.
  5. ^ Universal ha presentato le strategie di espansione dei canali e 'Rookie Blue', su digital-sat.it, 14 aprile 2010. URL consultato il 25 giugno 2010.
  6. ^ (EN) Rick Porter, 'Rookie Blue' canceled after 6 seasons on ABC, su tvbythenumbers.zap2it.com, 16 ottobre 2015. URL consultato il 16 ottobre 2015.
  7. ^ Grey's anatomy 7 e Rookie Blue, su Italia 1 una nuova serata dedicata ai telefilm, su tvblog.it, 28 maggio 2012. URL consultato il 28 maggio 2012.
  8. ^ (EN) Development Update: Monday, June 29, su thefutoncritic.com, 29 giugno 009. URL consultato l'8 aprile 2010.
  9. ^ (EN) Development Update: Friday, July 10, su thefutoncritic.com, 10 luglio 2009. URL consultato l'8 aprile 2010.
  10. ^ (EN) Etan Vlessing, More cast for ABC's 'Copper', su hollywoodreporter.com, 20 luglio 2009. URL consultato l'8 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2009).
  11. ^ (EN) Michael Stevens, ABC takes a shine to 'Copper', su torontofilm.net, 20 luglio 2009. URL consultato l'8 aprile 2010.
  12. ^ (EN) Robert Salem, Young series veterans sing Rookie Blues, su thestar.com, 20 giugno 2010. URL consultato il 25 giugno 2010.
  13. ^ (EN) Andrew Ryan, Rookie Blue: Our latest export to the U.S., su theglobeandmail.com, 24 giugno 2010. URL consultato il 25 giugno 2010.
  14. ^ (EN) John Doyle, Some home truths about Canadian TV, su theglobeandmail.com, 6 giugno 2010. URL consultato il 25 giugno 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione