RoboCop (videogioco 1988)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Robocop (videogioco 1988))
RoboCop
videogioco
Robocop Amiga.jpg
Schermata su Amiga
Piattaforma Arcade, Amiga, Amstrad CPC, Apple II, Atari ST, Commodore 64, Game Boy, MS-DOS, MSX, NES, TRS-80 CoCo, ZX Spectrum
Data di pubblicazione 1988 (arcade)
1988-1989 (computer)
1989 (NES)
1990 (Game Boy)
Genere Piattaforme, sparatutto a scorrimento
Tema RoboCop
Sviluppo Ocean Software, Data East (arcade), Quicksilver (Apple), Sakata SAS (NES), ZCT Systems (CoCo), Astros Productions (DOS), FACS (DOS altra vers.)
Pubblicazione Ocean Software, Data East (arcade, Apple, CoCo, DOS altra vers., NES)
Ideazione Yoshiyuki Unishibara (arcade)
Modalità di gioco Giocatore singolo
Periferiche di input Joystick, tastiera
Supporto Floppy disk, cartuccia, cassetta
Seguito da RoboCop 2
Specifiche arcade
CPU 68000 a 10 MHz
Processore audio M6502 a 1,5 MHz
Schermo Raster orizzontale
Risoluzione 256 x 240 a 57,4 Hz
Periferica di input Joystick 8 direzioni, 2 pulsanti

RoboCop è un videogioco arcade ispirato al film RoboCop, sviluppato e pubblicato nel 1988 dalla Data East. In seguito la Ocean Software, che aveva già acquisito la licenza del film e l'aveva concessa alla Data East, pubblicò conversioni per Amiga, Amstrad CPC, Atari ST, Commodore 64, MS-DOS, Game Boy, MSX e ZX Spectrum. La Data East pubblicò invece conversioni per Apple II, NES, TRS-80 CoCo e MS-DOS; esistono infatti due versioni distinte e indipendenti del gioco per MS-DOS.

Il videogioco permette di controllare il personaggio di RoboCop nella sua lotta contro il crimine, affrontando vari criminali e boss di fine livello fra cui ED-209. Ci sono a volte differenze importanti tra le varie conversioni, ma in generale si tratta di un platform e sparatutto con visuale di profilo e scorrimento orizzontale.

Il videogioco ebbe numerosi sequel, quasi tutti prodotti dalla Ocean Software e ispirati ad altri film: RoboCop 2, RoboCop 3 e RoboCop versus The Terminator.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]