Richmond (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Richmond
city
(EN) Richmond, Texas
Richmond – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaFort Bend
Amministrazione
SindacoEvalyn Moore (R)
Territorio
Coordinate29°34′50.88″N 95°45′47.16″W / 29.5808°N 95.7631°W29.5808; -95.7631 (Richmond)Coordinate: 29°34′50.88″N 95°45′47.16″W / 29.5808°N 95.7631°W29.5808; -95.7631 (Richmond)
Altitudine28 m s.l.m.
Superficie11,1 km²
Abitanti11 679 (2010)
Densità1 052,16 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale77406, 77407, 77469
Prefisso281, 832
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Richmond
Richmond
Richmond – Mappa
Sito istituzionale

Richmond è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Fort Bend nello Stato del Texas. La popolazione era di 11,679 persone al censimento del 2010. Fa parte dell'area metropolitana della Greater Houston. Richmond si trova 15 miglia (24 km) a sud-ovest di Houston[1].

Anche se è il capoluogo della contea, e contiene la maggior parte degli uffici governativi locali, in realtà è una delle città più piccole della zona. L'adiacente Sugar Land è la più grande città della contea.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Richmond è situata a 29°34′51″N 95°45′47″W / 29.580833°N 95.763056°W29.580833; -95.763056 (29.580921, -95.763000).[2]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 4,3 miglia quadrate (11,1 km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1822, un gruppo di coloni di Austin salì sul fiume Brazos, fermandosi vicino all'odierna Richmond, dove hanno costruito una fortezza chiamata "Fort Bend". La città deve il suo nome a Richmond, un distretto di Londra (Inghilterra, Regno Unito), è stata tra le prime 19 città ad essere incorporate durante la breve durata della Repubblica del Texas, nel 1837. I primi abitanti della città includono molte figure di spicco del Texas tradizionale come Jane Long, Deaf Smith, e Mirabeau Lamar, che sono tutti sepolti a Richmond. Il 16 agosto 1889, la città è stato il luogo della "Battaglia di Richmond", una lotta armata che culminò nella guerra Jaybird-Woodpecker, in una faida violenta nel corso dell'era post-ricostruzione per il controllo politico della contea di Fort Bend. Il sindaco dal 1949 fino alla sua morte nel 2012 è stato Hilmar Moore.[3][4]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[5] del 2000, c'erano 11,081 persone.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2000, la composizione etnica della città era formata dal 51,20% di bianchi, il 10,55% di afroamericani, lo 0,63% di nativi americani, il 3,53% di asiatici, lo 0,07% di oceanici, il 31,00% di altre razze, e il 3,01% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 58,71% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RICHMOND, TX, su tshaonline.org. URL consultato il 5 marzo 2017.
  2. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau, 12 febbraio 2011. URL consultato il 5 marzo 2017.
  3. ^ Texas mulls defeat in battle of ideas, Kevin Connolly, BBC News, 27 novembre 2008. URL consultato il 5 marzo 2017.
  4. ^ 60-year mayor running for re-election (KLTV), 30 marzo 2010. URL consultato il 5 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2017).
  5. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 5 marzo 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn83052420 · WorldCat Identities (ENn83-052420
Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Texas