Brazos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brazos
Brazos
Ponte ferroviario sul fiume Brazos vicino alla cittadina di Waco.
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stati federati Nuovo Messico Nuovo Messico
Texas Texas
Lunghezza 2 060 km
Portata media 300 m³/s
Bacino idrografico 116000 km²
Altitudine sorgente 599 m s.l.m.
Sfocia Golfo del Messico
Mappa del fiume

Il Brazos (spagnolo: Rio de los Brazos de Dios) è un fiume degli Stati Uniti dello stato del Texas e del Nuovo Messico.

Le sue fonti sono nella Contea di Curry, nello Stato del Nuovo Messico. Scorre per una lunghezza di 2.060 km prima di gettarsi nel Golfo del Messico con i suoi 116.000 km² di bacino idrografico.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il Brazos propriamente detto nasce dalla confluenza del Salt Fork e del Double Montain Fork, e scorre per oltre 1.350 km nelle regioni centrali dello Stato del Texas. I suoi principali affluenti sono il Clear Fork of the Brazos che oltrepassa la città di Abilene e si unisce al fiume presso la città di Graham, Bosque, Little, Yegua Creek e Navasota.

Dopo essersi diretto in direzione sud verso Dallas e Fort Worth, il Brazos oltrepassa Waco e Sugar Land prima di gettarsi nel Golfo del Messico a sud di Freeport.

Portata[modifica | modifica sorgente]

il Brazos, pur avendo circa 300 m3/s come media, è un fiume a carattere estremamente torrentizio. In estate può dar vita a magre notevoli con solamente 0,76 m3/s, ma in autunno, può fare degli alluvioni con oltre 1900 m3/s di massima portata. La portata del Brazos è estremamente controllata dalla diga di Forth Worth e dal canale Brazos - Colorado.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Handbook of Texas Online, Brazos River, accesso 06 marzo 2009.
Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas