Richard Reynolds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Richard Raynolds

Martire inglese

 
NascitaDevon, 1492
MorteTyburn, 4 maggio 1535
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione9 dicembre 1886 da papa Leone XIII
Canonizzazione25 ottobre 1970 da papa Paolo VI
Ricorrenza4 maggio

Richard Raynolds (Devon, 1492Tyburn, 4 maggio 1535) è stato un religioso e teologo inglese martirizzato sotto Enrico VIII, venerato come santo della Chiesa cattolica e ricordato come uno dei Santi quaranta martiri di Inghilterra e Galles.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Richard Reynolds nacque nel Devon intorno al 1492 e studiò al Corpus Christ College dell'Università di Cambridge prima di entrare nell'Abbazia di Syon a Twickenham come monaco brigidino nel 1513. Reynolds era noto per la sua erudizione e il cardinale Reginald Pole lo descrisse come l'unico monaco inglese a conoscere non solo il greco e il latino, ma anche l'ebraico. Nell'abbazia Reynolds fu anche un apprezzatissimo consigliere spirituale e a lui si rivolse Elizabeth Barton prima di essere giustiziata.[1]

Fu l'amicizia con la Barton e Tommaso Moro ad attirare le attenzioni del governo inglese su di lui e Reynolds fu arrestato e imprigionato nella Torre di Londra nell'aprile 1525. Il monaco fu processato insieme a John Houghton, Robert Lawrence ed Augustine Webster e tutti e quattro furono dichiarati colpevoli e condannati a morte. Reynolds fu impiccato, sventrato e squartato a Tyburn il 4 maggio 1535.[2]

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Richard Reynolds fu beatificato da Leone XIII il 9 dicembre 1886 e fu canonizzato da Paolo VI il 25 ottobre 1970, insieme ad altri trentanove martiri gallesi e inglesi.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ John Wainewright, Blessed John Houghton, su Catholic Encyclopedia, newadvent.org, vol. 8, New York, Robert Appleton Company, 1910. URL consultato il 10 febbraio 2020.
  2. ^ Adam Hamilton, The Angel of Syon. The life and martyrdom of Blessed Richard Reynolds, Bridgettine Monk of Syon, martyred at Tyburn, May 4, 1535, Edinburgh - London, Sands & Co., 1905. URL consultato il 10 febbraio 2020.
  3. ^ (EN) Saint John Stone, su Midwest Augustinians. URL consultato il 9 febbraio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3236149198367274940007 · GND (DE1160508526 · WorldCat Identities (ENviaf-3236149198367274940007