Rheintochter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rheintochter
1944 Rheintochter 1 im Flug anagoria.JPG
Descrizione
Tipomissile terra-aria
Impiegodifesa aerea a corto raggio
CostruttoreGermania Rheinmetall-Borsig
Impostazione1942
In serviziomai
Peso e dimensioni
Altezza6,3 m
Diametro540 mm
voci di missili presenti su Wikipedia

Il Rheintochter era un missile terra-aria radiocontrollato sviluppato dalla Rheinmetall-Borsig per l'esercito tedesco (Heer) durante la seconda guerra mondiale. Il suo nome è tratto dalle Rheintöchter, personaggi mitologici del ciclo operistico di Wagner L'anello del Nibelungo.

Il missile era un razzo multistadio di difesa aerea a propellente solido, alto 6,3 m con un diametro di 54 cm e con un carico massimo di 150 kg di esplosivo ad alto potenziale[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Rheintochter II e III[modifica | modifica wikitesto]

Esemplari esistenti[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare esposto al Deutsches Technikmuseum Berlin

Esistono alcuni esemplari esposti al pubblico in strutture museali:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Christopher, The Race for Hitler's X-Planes, The Mill, Gloucestershire, History Press, 2013.
  • (EN) Brian J. Ford, Secret Weapons, Osprey Publishing, 2011, ISBN 978-1-84908-390-4.
  • (EN) Ian V. Hogg, German Secret Weapons of the Second World War, Greenhill Books, 1999, ISBN 978-1-84832-781-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]