Red Widow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Red Widow
PaeseStati Uniti d'America
Anno2013
Formatoserie TV
Generedrammatico, thriller
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi8 Modifica su Wikidata
Durata42 min
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreMelissa Rosenberg
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivoMelissa Rosenberg, Howard Klein, Alon Aranya, Jeremy Gold
Casa di produzioneABC Studios, Endemol, Tall Girls Productions
Prima visione
Prima TV originale
Dal3 marzo 2013
Al5 maggio 2013
Rete televisivaABC
Prima TV in italiano
Dal7 luglio 2013
Al28 luglio 2013
Rete televisivaSky Cinema Passion

Red Widow è una serie televisiva statunitense creata da Melissa Rosenberg per la ABC, e trasmessa dal 3 marzo[1] al 5 maggio 2013. In Italia viene trasmessa in prima visione dal canale Sky Cinema Passion a partire dal 7 luglio 2013.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La vita di Marta Walraven sembra perfetta. Brava casalinga, madre premurosa e moglie devota. L'apparente mondo perfetto di Marta crollerà però, quando suo marito Evan, narcotrafficante di marijuana, verrà brutalmente ucciso. Proveniente da una famiglia legata alla criminalità russa, Marta inizierà la sua lotta per scoprire la verità riguardo l'omicidio di suo marito e, nel frattempo, proteggere i suoi tre figli.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 8 2013 2013

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotta da ABC Studios e Endemol è stata ordinata da ABC durante gli upfronts di Maggio, per poi essere trasmessa in midseason. Si basa sulla serie olandese Penoza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) ABC Announces Midseason Premiere Dates for 'Body of Proof', 'Dancing With the Stars' + New Series 'Red Widow', 'Family Tools', 'The Taste' & More, in tvbythenumbers.zap2it.com, 4 dicembre 2012.
  2. ^ Antonio Genna, TV PAY – Red Widow su Sky Cinema Passion, in antoniogenna.com, 7 luglio 2013. URL consultato il 17 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione