Raffaello Caserta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raffaello Caserta
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 76 kg
Scherma Fencing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Sciabola
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Mondiali 1 1 1
Europei 2 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 23 luglio 2010

Raffaello Caserta (Napoli, 15 agosto 1972) è uno schermidore italiano della specialità della sciabola.

Proveniente dai ranghi del circolo Posillipo, è ora militare nell'Arma dei Carabinieri, sotto la guida dell'allenatore Ferdinando Meglio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha conseguito i seguenti risultati:

Atlanta 1996: bronzo nella sciabola a squadre.
Essen 1993: bronzo nella sciabola a squadre.
L'Aia 1995: oro nella sciabola a squadre.
La Chaux-de-Fonds 1998: argento nella sciabola individuale.
Lisbona 1992: oro nella sciabola individuale.
Cracovia 1994: argento nella sciabola individuale.
Keszthely 1995: oro nella sciabola individuale.
Plovdiv 1998: argento nella sciabola a squadre.
Bolzano 1999: bronzo nella sciabola a squadre.

Altri allori[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionati Italiani assoluti - 2000
    • Oro individuale

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Croce di bronzo al merito dell'Esercito - nastrino per uniforme ordinaria Croce di bronzo al merito dell'Esercito
«Dando prova di eccezionali qualità sportive ed elevato temperamento agonistico, conquistava alla XXVI olimpiade la medaglia di bronzo nella specialità della sciabola a squadre, concorrendo così ad elevare, in Italia e all'estero, il prestigio dell'Arma dei Carabinieri e dell'Esercito. Atlanta (U.S.A.), 24 luglio 1996.»
— 23 novembre 1999.[1]
Croce d'argento al merito dell'Esercito - nastrino per uniforme ordinaria Croce d'argento al merito dell'Esercito
«Atleta della sezione scherma del centro sportivo carabinieri, dando prova di eccezionali qualità sportive ed elevato temperamento agonistico, partecipava ai campionati mondiali di scherma, conquistando la medaglia d'argento nella specialità della sciabola e concorrendo così ad elevare, in italia ed all'estero il prestigio dell'arma dei carabinieri e dell'esercito. Chaux - de - ponds (Svizzera), 4 -13 ottobre 1998.»
— 21 luglio 2000.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dettaglio decorato. Caserta Car. Scelto Raffaello. URL consultato il 22 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]