Provincia di Samut Prakan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Samut Prakan
provincia
สมุทรปราการ
Samut Prakan – Stemma Samut Prakan – Bandiera
Localizzazione
StatoThailandia Thailandia
RegioneCentrale
Amministrazione
CapoluogoDistretto di Mueang Samut Prakan
Territorio
Coordinate
del capoluogo
13°35′58″N 100°35′48″E / 13.599444°N 100.596667°E13.599444; 100.596667 (Samut Prakan)Coordinate: 13°35′58″N 100°35′48″E / 13.599444°N 100.596667°E13.599444; 100.596667 (Samut Prakan)
Superficie1 004,1[1] km²
Abitanti1 182 859[2] (2009)
Densità1 178,03 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale10
Fuso orarioUTC+7
ISO 3166-2TH-11
Cartografia
Samut Prakan – Localizzazione
Sito istituzionale

La provincia di Samut Prakan (in thailandese: สมุทรปราการ?; [sāmùt prāːkāːn] pronuncia[?·info]) si trova in Thailandia, nella regione della Thailandia dell'Est. Si estende per 1.004,1 km², ha 1.182.859 abitanti ed il capoluogo è il distretto di Mueang Samut Prakan. La città principale è Samut Prakan.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Con il grande aumento dell'urbanizzazione avvenuto in Thailandia negli anni 1970, la provincia di Samut Prakan ha visto un grande incremento della sua popolazione e, data la vicinanza alla capitale, è stata assorbita nella Regione metropolitana di Bangkok (in thailandese: กรุงเทพมหานครและปริมณฑล?, traslitterato: krung thep maha nakhon lae parimonthon, letteralmente: metropoli di Bangkok e perimetro) insieme alle vicine province di Nakhon Pathom, Samut Sakhon, Pathum Thani e Nonthaburi.[3] Sia Bangkok che ognuna delle province della regione metropolitana hanno mantenuto il proprio governo, mentre la regione non dispone di un proprio ente amministrativo che ne regoli la pianificazione, la gestione e lo sviluppo.[4]

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Mappa degli Amphoe

La provincia è suddivisa in 6 distretti (amphoe). Questi a loro volta sono suddivisi in 50 sottodistretti (tambon) e 396 villaggi (muban).

  1. Mueang Samut Prakan
  2. Bang Bo
  3. Bang Phli
  1. Phra Pradaeng
  2. Phra Samut Chedi
  3. Bang Sao Thong

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gwillim Law, Provinces of Thailand, in Statoids.com. URL consultato il 20 aprile 2012.
  2. ^ Stima da World Gazetteer
  3. ^ Doryane Kermel-Torrès, Chapter 7. Bangkok and the Bangkok metropolitan region, in Atlas of Thailand, IRD Éditions Collection, 2004, pp. 151-159, ISBN 9782709915410 (archiviato l'11 settembre 2020).
  4. ^ (EN) Ira M. Robinson (a cura di), Mega Urban Regions of Southeast Asia, UBC Press, 2011, p. 91, ISBN 978-0-7748-0530-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN140757641 · LCCN (ENn83129479 · WorldCat Identities (ENlccn-n83129479
Thailandia Portale Thailandia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Thailandia