Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Provincia di Nakhon Ratchasima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nakhon Ratchasima
provincia
นครราชสีมา
Nakhon Ratchasima – Stemma
Localizzazione
Stato Thailandia Thailandia
Regione Nordest
Amministrazione
Capoluogo Distretto di Mueang Nakhon Ratchasima
Territorio
Coordinate
del capoluogo
14°58′30″N 102°06′00″E / 14.975°N 102.1°E14.975; 102.1 (Nakhon Ratchasima)Coordinate: 14°58′30″N 102°06′00″E / 14.975°N 102.1°E14.975; 102.1 (Nakhon Ratchasima)
Superficie 20 494[1] km²
Abitanti 2 563 321[2] (2009)
Densità 125,08 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+7
ISO 3166-2 TH-30
Cartografia

Nakhon Ratchasima – Localizzazione

Nakhon Ratchasima è una provincia della Thailandia facente parte del gruppo regionale della Thailandia del Nordest. Si estende per 20.494 km², ha 2.563.321 abitanti ed il capoluogo è il distretto di Mueang Nakhon Ratchasima. È la provincia più estesa dello Stato ed è anche la più popolosa dopo la città di Bangkok. La città principale è Nakhon Ratchasima.

All'interno del distretto di Pak Chong si trova la riserva Thai Elephant Center for Conservation, nella quale si pratica pet therapy con gli elefanti[3].

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in 32 distretti (amphoe), che a loro volta si suddividono in un totale di 263 sottodistretti (tambon) e 3743 villaggi (muban).

Map of Amphoe
  1. Mueang Nakhon Ratchasima
  2. Khon Buri
  3. Soeng Sang
  4. Khong
  5. Ban Lueam
  6. Chakkarat
  7. Chok Chai
  8. Dan Khun Thot
  9. Non Thai
  10. Non Sung
  11. Kham Sakaesaeng
  12. Bua Yai
  13. Prathai
  14. Pak Thong Chai
  15. Phimai
  16. Huai Thalaeng
  17. Chum Phuang
  18. Sung Noen
  19. Kham Thale So
  20. Sikhio
  21. Pak Chong
  22. Nong Bun Mak
  23. Kaeng Sanam Nang
  24. Non Daeng
  25. Wang Nam Khiao
  26. Thepharak
  27. Mueang Yang
  28. Phra Thong Kham
  29. Lam Thamenchai
  30. Bua Lai
  31. Sida
  32. Chaloem Phra Kiat

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gwillim Law, Provinces of Thailand in Statoids.com. URL consultato il 20-4-2012.
  2. ^ Stima da World Gazetteer
  3. ^ Thailandia, terapia con gli elefanti per i bambini disabili, 16 agosto 2011. URL consultato il 16 agosto 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE7528536-8