Provincia di Ayutthaya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ayutthaya
provincia
พระนครศรีอยุธยา
Ayutthaya – Stemma Ayutthaya – Bandiera
Localizzazione
StatoThailandia Thailandia
RegioneCentrale
Amministrazione
CapoluogoDistretto di Phra Nakhon Si Ayutthaya
Territorio
Coordinate
del capoluogo
14°20′52″N 100°33′38″E / 14.347778°N 100.560556°E14.347778; 100.560556 (Ayutthaya)
Superficie2 556,6[1] km²
Abitanti819 088[2] (31 dicembre 2020)
Densità320,38 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale13
Fuso orarioUTC+7
ISO 3166-2TH-14
Cartografia
Ayutthaya – Localizzazione
Sito istituzionale

La provincia di Ayutthaya (più precisamente provincia di Phra Nakhon Si Ayutthaya) si trova in Thailandia, nella regione della Thailandia Centrale. Si estende per 2.556,6 km², ha 819 088 abitanti (2020)[2] e il capoluogo è il distretto di Phra Nakhon Si Ayutthaya dove si trova la città principale Ayutthaya, già capitale dell'omonimo Regno di Ayutthaya.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in 16 distretti (amphoe). Questi a loro volta sono suddivisi in 209 sottodistretti (tambon) e 1328 villaggi (muban).

Mappa degli Amphoe
  1. Phra Nakhon Si Ayutthaya
  2. Tha Ruea
  3. Nakhon Luang
  4. Bang Sai (บางไทร)
  5. Bang Ban
  6. Bang Pa-in
  7. Bang Pahan
  8. Phak Hai
  9. Phachi
  10. Lat Bua Luang
  11. Wang Noi
  12. Sena
  13. Bang Sai (บางซ้าย)
  14. Uthai
  15. Maha Rat
  16. Ban Phraek

Amministrazioni comunali[modifica | modifica wikitesto]

L'unico comune ad avere lo status di città maggiore (thesaban nakhon) in provincia è Ayutthaya, che ha 49 208 residenti (2020). Vi sono 4 città minori (thesaban mueang): Lam Ta Sao (con 21 357 residenti), Ayothaya (20 101), Phak Hai (9 573) e Sena (3 714).[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gwillim Law, Provinces of Thailand, in Statoids.com. URL consultato il 20-4-2012.
  2. ^ a b c (TH) จำนวนประชากร ปี พ.ศ. 2563 - ระดับอำเภอ [Popolazione nell'anno buddhista 2563 (2020) - livello distrettuale] (TXT), su stat.dopa.go.th, Ufficio statistiche del Dipartimento dell'Amministrazione pubblica thailandese, 2020. URL consultato il 30 maggio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN167607148 · LCCN (ENn82062446 · BNF (FRcb119762307 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n82062446
  Portale Thailandia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Thailandia