Prova a volare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prova a volare
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2003
Durata93 min
Generedrammatico
RegiaLorenzo Cicconi Massi
Distribuzione in italianoIstituto Luce
MontaggioCarlo Fontana
MusicheRoberto Mazzanti
Interpreti e personaggi

Prova a volare è un film italiano di Lorenzo Cicconi Massi del 2003 e uscito nelle sale cinematografiche nel 2007.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alessandro, rimasto orfano a vent'anni, è costretto ad occuparsi dell'azienda metallurgica di famiglia a Senigallia nelle Marche. Non si sente, però, ancora pronto per l'incarico e quindi preferisce fare il cineoperatore per Tonino, un fotografo di matrimoni. Gloria ha sedici anni e sta per sposarsi perché è incinta: glielo impone suo padre, Pietro, un uomo autoritario e sbrigativo.

Il giorno del matrimonio della ragazza, Alessandro è lì per lavoro e, in un attimo, Gloria lo coinvolge in una rocambolesca fuga verso un paesino della Basilicata. Arrivati lì Gloria scopre che l'amica dove doveva rifugiarsi non c'è, la stessa con cui sarebbe dovuto andare da un'ostetrica per abortire. Alessandro la aiuterà in questa difficile scelta.

Luoghi di ripresa[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato a Jesi, Senigallia, Ostra nelle Marche e a Irsina in Basilicata.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito nelle sale cinematografiche italiane quattro anni dopo la realizzazione, sulla scia della crescente popolarità dei due giovani protagonisti, il film non ha avuto il successo sperato, incassando complessivamente solo € 315.000. Ha fatto il suo primo passaggio televisivo il 23 giugno 2011 in prima serata su La7, ed è stato seguito da 1.024.000 telespettatori, share 4,76%[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema