Primo amore (film 1935)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Primo amore
Hepburn Alice Adams.jpg
Fred MacMurray e Katharine Hepburn in una scena del film
Titolo originale Alice Adams
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1935
Durata 99 min
Dati tecnici B/N
rapporto: 1,37:1
Genere commedia, drammatico, sentimentale
Regia George Stevens
Soggetto Booth Tarkington
Sceneggiatura Dorothy Yost, Mortimer Offner, Jane Murfin
Produttore Pandro S. Berman
Casa di produzione RKO Radio Pictures
Distribuzione (Italia) Minerva Film
Fotografia Robert De Grasse
Montaggio Jane Loring
Musiche Roy Webb
Scenografia Van Nest Polglase
Costumi Walter Plunkett
Trucco Mel Berns
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Ridoppiaggio (1981)

Primo amore (Alice Adams) è un film del 1935 diretto da George Stevens, tratto da un romanzo di Booth Tarkington che, nel 1922, aveva vinto il Premio Pulitzer. È anche il remake di una precedente versione cinematografica, Alice Adams del 1923, interpretata da Florence Vidor e diretta da Rowland V. Lee.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alice Adams frequenta il bel mondo, ma soffre per la sua modesta condizione sociale che non le permette di brillare quanto vorrebbe. Quando si innamora di Arthur Russell, un giovane benvoluto da tutti e ricchissimo, finge perciò di provenire da una famiglia altrettanto facoltosa. Invitato a cena a casa Adams, Arthur si rende però conto di come stanno realmente le cose. Il ragazzo si sente tradito e tutto sembra ormai perduto ma Alice, compreso il proprio errore, riesce alla fine a riconquistarlo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto da Pandro S. Berman per la RKO Radio Pictures dal 22 maggio 1935 al 3 luglio 1935. Venne girato al RKO Encino Ranch di Balboa Boulevard & Burbank Boulevard a Encino.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla RKO il film fu presentato in prima a New York il 15 agosto, uscendo poi in altre sale il 23 agosto 1935.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Ha ricevuto due nomination ai Premi Oscar 1936, per il miglior film e per la miglior attrice protagonista.

Nel 1935 è stato indicato fra i migliori dieci film dell'anno dal National Board of Review of Motion Pictures.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alvin H. Marill, Katharine Hepburn - Storia illustrata del cinema, Milano Libri Edizioni, giugno 1976 (versione italiana di Katharine Hepburn, Pyramid Communications Inc., 1973)
  • (EN) Richard B. Jewell, Vernon Harbin: The RKO Story, Arlington House, 1982 Octopus Books Limited - ISBN 0 517 546566

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema