Pandro S. Berman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pandro Samuel Berman (Pittsburgh, 28 marzo 1905Beverly Hills, 13 luglio 1996) è stato un produttore cinematografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da una famiglia ebrea[1], negli anni '20 Berman è stato assistente alla regia di autori come Malcolm St. Clair e Ralph Ince, mentre negli anni '30, dopo un breve periodo come montatore presso la RKO, inizia la sua carriera come assistente di produzione.

Quando nel 1931 David O. Selznick assunse la guida della RKO, Berman produce il suo primo film, Symphony of Six Million, un successo di pubblico e di critica[2]. Durante quegli stessi anni, Berman produce film della coppia Fred Astaire & Ginger Rogers, film come Notre Dame e Gunga Din e contribuisce all'esordio di Katharine Hepburn.

Nel 1940, Berman lascia la RKO per passare alla Metro-Goldwyn-Mayer, dove vi rimase fino al 1963. Durante gli anni presso la MGM, Berman riceve la nomination all'Oscar per il miglior film grazie ad Ivanhoe.

Alla cerimonia dei premi Oscar del 1977, Berman riceve l'Oscar alla memoria di Irving G. Thalberg.

È morto il 13 luglio 1996 nella sua casa di Beverly Hills a causa di un'insufficienza cardiaca, all'età di 91 anni.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ John B. Allan, Elizabeth Taylor, Blackbird Books, 5 luglio 2011.
  2. ^ Symphony Of Six Million – 1932, The Irene Dunne Site. URL consultato il 21 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN103211749 · ISNI (EN0000 0001 1695 2514 · LCCN (ENn87911947 · GND (DE1062370899 · BNF (FRcb13930158b (data)