Sidney Olcott

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sidney Olcott (1914)

Sidney Olcott, nome completo John Sidney Olcott (Toronto, 20 settembre 1872Hollywood, 16 dicembre 1949), è stato un produttore cinematografico, regista, attore e sceneggiatore canadese, uno dei primi grandi registi della storia dell'industria del cinema.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ancora giovane si trasferì a New York con il desiderio di fare l'attore e lì lavorò in teatro fino al 1904, quando debuttò nel cinema con la casa di produzione Biograph. Dopo poco tempo passò alla regia per diventare poi direttore generale della casa.

Nel 1907, Frank Marion e Samuel Long, con l'appoggio finanziario di George Kleine, crearono una nuova casa di produzione, la Kalem Company e riuscirono a ingaggiare Olcott strappandolo alla Biograph. Gli offrirono un compenso di dieci dollari a pellicola girata, con la clausola che avrebbe dovuto dirigere come minimo un film di un rullo ogni settimana. Dopo aver girato diversi film di grande successo per la Kalem, tra cui Ben Hur con la sua emozionante scena della corsa dei carri, Olcott diventò presidente della compagnia e venne compensato con una parte delle quote societarie.

Nel 1910, Olcott dimostrò la sua capacità di innovazione quando fece della Kalem Company la prima casa di produzione a girare al di fuori degli Stati Uniti. Essendo di origine irlandese e sapendo che in America esisteva un gran numero di potenziali spettatori irlandesi, Olcott andò a girare nell'isola, realizzando un film intitolato A Lad from Old Ireland. Girò di seguito una dozzina di film e solo lo scoppio della prima guerra mondiale gli impedì di realizzare il suo piano di costruire uno studio cinematografico fisso a Beaufort nella Contea di Kerry.

Il successo dei film irlandesi lo spinsero a portare, nel 1912 una troupe in Palestina, dove realizzò il primo film di cinque rulli della storia, Dalla mangiatoia alla croce, che raccontava la storia della vita di Gesù. Il film, giudicato con scetticismo prima che comparisse sugli schermi, venne molto apprezzato sia dal pubblico che dalla critica; costato 35.000 dollari, Dalla mangiatoia alla croce garantì alla Kalem Company profitti per quasi un milione, una somma strabiliante per l'epoca. L'industria del cinema acclamò Olcott come il regista più grande e il film influenzò il lavoro di molti cineasti come D.W. Griffith e Cecil B. DeMille. Dalla mangiatoia alla croce viene tuttora proiettato nei cineclub e mostrato agli studenti che apprendono le tecniche cinematografiche delle origini della settima arte. Nel 1998, è stato scelto per essere inserito nell'archivio del National Film Registry della Biblioteca del Congresso.

Nonostante i proprietari della Kalem fossero molto ricchi, si rifiutarono di aumentare lo stipendio di Olcott oltre i 150 dollari a settimana che guadagnava in quel periodo. Di conseguenza Olcott si dimise e si prese una pausa dal lavoro, realizzando solo alcuni film occasionali fino al 1915 quando la sua amica e connazionale Mary Pickford lo convinse a raggiungerla alla Famous Players. La Kalem non si riprese più dall'errore commesso facendosi sfuggire Olcott e, pochi anni dopo la sua partenza, finì per essere acquistata dalla Vitagraph.

Olcott fu uno dei membri fondatori della sezione della costa orientale della Motion Picture Directors Association, antesignana dell'odierna Directors Guild of America, e più tardi ne diventò presidente. Come tutto il resto dell'industria cinematografica Olcott finì per trasferirsi a Hollywood, in California, dove diresse molti film di grande successo interpretati dagli attori più in voga dell'epoca.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Olcott sposò Valentine Grant, la protagonista del suo film del 1916 The Innocent Lie.

Durante la seconda guerra mondiale, Olcott ospitò nella sua casa di Los Angeles dei soldati del Commonwealth in visita. Nel suo libro Stardust and Shadows: Canadians in Early Hollywood lo scrittore Charles Foster racconta quel periodo della vita del regista e come grazie a Olcott venne presentato a molti membri della comunità canadese di Hollywood.

Olcott morì a Hollywood nel 1949, all'età di 76 anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La filmografia - basata su IMDb - è completa[1].

Regista[modifica | modifica wikitesto]

1907[modifica | modifica wikitesto]

1908[modifica | modifica wikitesto]

1909[modifica | modifica wikitesto]

1910[modifica | modifica wikitesto]

1911[modifica | modifica wikitesto]

1912[modifica | modifica wikitesto]

1913[modifica | modifica wikitesto]

1914[modifica | modifica wikitesto]

1915[modifica | modifica wikitesto]

1916[modifica | modifica wikitesto]

1918[modifica | modifica wikitesto]

1919[modifica | modifica wikitesto]

Anni venti[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Film o documentari dove appare Sidney Olcott[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN45843623 · LCCN: (ENn88034961 · ISNI: (EN0000 0000 8450 7773 · GND: (DE1047676273 · BNF: (FRcb167148744 (data)