Pier Desiderio Pasolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pier Desiderio Pasolini
Pier Desiderio Pasolini.JPG

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XVI

Pier Desiderio Pasolini (Ravenna, 22 settembre 1844Roma, 21 gennaio 1920) è stato un politico italiano.

Figlio di Giuseppe Pasolini e padre di Guido Pasolini dall'Onda, fu senatore del Regno d'Italia nella XVI legislatura.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli Statuti di Ravenna ordinati e descritti, 1868
  • Delle antiche relazioni tra Venezia e Ravenna, 1870-74
  • I tiranni di Romagna e i papi del Medioevo, 1888
  • Caterina Sforza, 3 vol., 1893
  • I genitori di Torquato Tasso, 1895
  • Il Trattato dell'Amore Humano di Flaminio Nobili con le postille autografe di Torquato Tasso, 1895
  • Ravenna e le sue grandi memorie , 1912

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine Civile di Savoia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine Civile di Savoia
Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN69000089 · LCCN: (ENn85317450 · SBN: IT\ICCU\CFIV\046588 · BNF: (FRcb12330776r (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie