Piccolo Cervino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piccolo Cervino
KleinMatterhorn0002.JPG
Il Piccolo Cervino dal versante sud; sullo sfondo a sinistra il Cervino.
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Vallese Vallese
Altezza 3.883 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 45°56′18″N 7°43′47″E / 45.938333°N 7.729722°E45.938333; 7.729722Coordinate: 45°56′18″N 7°43′47″E / 45.938333°N 7.729722°E45.938333; 7.729722
Altri nomi e significati Klein Matterhorn (tedesco)
Data prima ascensione 13 agosto 1792
Autore/i prima ascensione Horace-Bénédict de Saussure, J.M. Couttet, J.B. Errin e altre cinque guide
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Piccolo Cervino
Piccolo Cervino
Mappa di localizzazione: Alpi
Piccolo Cervino
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi Pennine
Sottosezione Alpi del Monte Rosa
Supergruppo Gruppo del Monte Rosa
Gruppo Catena Breithorn-Lyskamm
Codice I/B-9.III-A.1

Il Piccolo Cervino, in tedesco Klein Matterhorn, è una montagna di 3.883 m delle Alpi Pennine.

Nei pressi della stazione della funivia vi è una grotta di ghiaccio e un bar-ristorante. È presente anche un ascensore per la vetta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima ascensione conosciuta è quella del 13 agosto 1872 compiuta dall'alpinista e geologo svizzero Horace-Bénédict de Saussure con Joseph-Marie Couttet, J.B. Errin e altre cinque guide.[1] Secondo le parole di de Saussure l'ascesa non ha presentato difficoltà, ma in compenso ha offerto uno dei panorami più spettacolari.

La funivia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Funivia del Piccolo Cervino.

Nel 1979, con l'inaugurazione della teleferica che raggiunge quasi la cima partendo dal Trockener Steg, il monte ha acquistato grande importanza per tutti gli alpinisti e sciatori che ne fanno il loro punto di partenza. I primi sono agevolati nella loro salita ai vari 4.000 delle Alpi Pennine; i secondi possono usufruire tutto l'anno degli impianti del Plateau Rosà. La funivia è la più alta d'Europa, ha un dislivello di 891 m e una lunghezza di 3778 m. Il tragitto è effettuato in circa 8 minuti alla velocità di 10 m/s.

Per il 2016 è prevista la costruzione di una funivia che collegherà la Testa Grigia con il Piccolo Cervino.[2]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 si è sviluppato un progetto, molto discusso e contestato, su un centro commerciale a forma di piramide in vetro sulla vetta, che avrebbe raggiunto i 4000 m.[3][4] La costruzione, però non è stata accettata dagli uffici turistici di Zermatt.[5].

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Saglio e Boffa, p. 107
  2. ^ Progetti - Zermatt Matterhorn (it)
  3. ^ Una “Tour Eiffel” sul Piccolo Cervino | Montagna.TV
  4. ^ L'articolo sul Corriere della Sera
  5. ^ Niente piramide sul Piccolo Cervino | Montagna.TV

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]