Pedreguer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pedreguer
comune
(ES) Pedreguer, Pedreguera (catalano)
Pedreguer – Veduta
Vista aerea di Pedreguer
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of the Valencian Community (2x3).svg Valencia
ProvinciaAlicante (provincia).svg Alicante
Amministrazione
AlcaldeSergi Ferrús Peris (Coalició Compromís) dal 2015
Territorio
Coordinate38°47′35.88″N 0°02′03.12″E / 38.7933°N 0.0342°E38.7933; 0.0342 (Pedreguer)Coordinate: 38°47′35.88″N 0°02′03.12″E / 38.7933°N 0.0342°E38.7933; 0.0342 (Pedreguer)
Altitudine83 m s.l.m.
Superficie29,57 km²
Abitanti7 480 (2008)
Densità252,96 ab./km²
Comuni confinantiAlcalalí, Beniarbeig, Benidoleig, Dénia, Gata de Gorgos, Jalón, Llíber, Ondara
Altre informazioni
LingueValenciano, Spagnolo
Cod. postale03750
Prefisso(+34)...
Fuso orarioUTC+1
Codice INE03101
TargaA
Nome abitantiPedreguerensi
PatronoSan Buenaventura
Giorno festivo8 al 17 luglio
ComarcaMarina Alta
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Pedreguer
Pedreguer
Pedreguer – Mappa
[Sito del comune Sito istituzionale]

Pedreguer è un comune spagnolo di 7.480 abitanti situato nella comunità autonoma Valenciana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Ricca è la presenza di resti antichi nel comune di Pedreguer. I reperti archeologici testimoniano un'intensa occupazione del territorio che spazia dall'Età del Bronzo al periodo Iberico e all'occupazione romana (notoriamente al Castillo d'Ocaive, anticamente noto come Olocaive).

Durante l'epoca musulmana, Pedreguer fu un possedimento arabo. Dopo la Reconquista fu di Ximén Carroç e donato posteriormente ad Andrés e Alberto Flix nel 1249. Fu in seguito possedimento di Roís de Corella, della famiglia Pujades e dei conti di Anna i Cervelló.

Nel 1609, Filippo III di Spagna dichiarò l'espulsioni dei mori dalla Spagna. Così il comune di Pedreguer (che era abitato in maggioranza da popolazione musulmana) si trovò spopolato e abitanti provenienti dalle Isole Baleari vennero a stabilirsi nella regione.

Attrazioni turistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cappelletta di San Blas(XVIII secolo)

Nel paese di Pedreguer vi sono da visitare la chiesa parrocchiale del 1574 e l'Asilo-Hospital.

Fuori città vi è un eremitaggio dedicato a San Blás e un Calvario.

Vi sono numerose piste per escursioni nel comune di Pedreguer. Molto suggestive sono le piste che conducono ai castelli di Aixa e di Olcaive. Una dei cammini più conosciuti (oggi una delle principali vie di collegamento al paese) è la strada che conduce a Xara, famosa anche per via di una nota canzone locale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di spagna