Parchi nazionali del Regno Unito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parchi nazionali e altre aree protette del Regno Unito

Il Regno Unito possiede 15 parchi nazionali. Tali aree, tuttavia, non rientrano negli standard internazionali della categoria IUCN-II fissati dall'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN), e quindi - a livello internazionale - non sono considerati veri e propri "parchi nazionali". Al contrario essi rientrano tutti nella categoria IUCN-V "Paesaggi terrestri protetti".[1]

La gestione dei parchi nazionali del Regno Unito è stata decentrata alle quattro nazioni del Regno Unito, ognuna delle quali ha le proprie politiche e modalità di gestione. Le 15 aree gestite di eccezionale paesaggio, dove gli insediamenti abitativi e commerciali sono limitati, sono situate 10 in Inghilterra, 3 in Galles e 2 in Scozia.

Attualmente non vi sono parchi nazionali nell'Irlanda del Nord, anche se vi è un progetto discusso per istituirne uno nella regione delle montagne di Mourne[2], da Carlingford Lough a Newcastle e Slieve Croob. Qualora istituito, il parco potrebbe creare un boom turistico e nuovi posti di lavoro, ma dall'altro lato il prezzo delle case potrebbe aumentare notevolmente, rendendone difficoltoso l'acquisto per i giovani e le coppie del posto.

Tutti i 15 Parchi nazionali condividono due scopi statutari:

  • conservare e valorizzare il patrimonio naturale e culturale della zona
  • promuovere la comprensione e la fruizione delle qualità speciali del Parco Nazionale da parte del pubblico.

I parchi nazionali scozzesi hanno due ulteriori finalità statutarie:

  • promuovere l'uso sostenibile delle risorse naturali della zona
  • promuovere lo sviluppo economico e sociale sostenibile delle comunità della zona.

La rete di fiumi e laghi navigabili denominata "The Broads" situata nelle contee di Norfolk e Suffolk non è un parco nazionale, ma è membro della famiglia dei parchi nazionali del Regno unito, con lo stesso livello di protezione del paesaggio, e l'ulteriore scopo statutario di proteggere gli interessi della navigazione.[3]

Tutti i 15 parchi nazionali nel Regno Unito sono membri dell'Associazione britannica degli Enti Parco Nazionali (UK ANPA), che si occupa di promuovere la famiglia dei Parchi Nazionali del Regno Unito e di facilitare la formazione e lo sviluppo tra il personale e i membri di tutti i parchi.[4]

All'inizio del 2014 è stato costituito un comitato per l'istituzione del parco nazionale nell'area della Greater London.[5]

Lista dei parchi nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nome Foto Nazione Contea Coordinate Istituzione[6] Superficie
km²
Peak District Mam Tor.jpg Inghilterra Derbyshire, Cheshire, Greater Manchester, Staffordshire, South Yorkshire e West Yorkshire 53°21′N 1°50′W / 53.35°N 1.833333°W53.35; -1.833333 17 aprile 1951 1.438
Lake District Scafells.jpg Inghilterra Cumbria 54°30′N 3°10′W / 54.5°N 3.166667°W54.5; -3.166667 9 maggio 1951 2.292
Snowdonia
(in gaelico: Parc Cenedlaethol Eryri)
Llyn Llydaw from Crib Goch 2.jpg Galles Gwynedd e Conwy 52°54′N 3°51′W / 52.9°N 3.85°W52.9; -3.85 18 ottobre 1951 2.142
Dartmoor High Willhays.jpg Inghilterra Devon 50°34′N 4°00′W / 50.566667°N 4°W50.566667; -4 30 ottobre 1951 956
Pembrokeshire Coast
(in gaelico: Arfordir Penfro)
Marloes peninsula, Pembrokeshire coast, Wales, UK.JPG Galles Pembrokeshire 51°50′N 5°05′W / 51.833333°N 5.083333°W51.833333; -5.083333 29 febbraio 1952 620
North York Moors Heather moorland on the North York Moors.jpg Inghilterra North Yorkshire type:landmark source:dewiki54°23′N 0°45′W / 54.383333°N 0.75°W54.383333; -0.75 29 novembre 1952 1.436
Yorkshire Dales Gaping Gill.jpg Inghilterra North Yorkshire e Cumbria 54°16′N 2°05′W / 54.266667°N 2.083333°W54.266667; -2.083333 16 novembre 1954 1.769
Exmoor PorlockVale.jpg Inghilterra Somerset e Devon 51°06′N 3°36′W / 51.1°N 3.6°W51.1; -3.6 19 ottobre 1954 693
Northumberland Northumberland National Park.jpg Inghilterra Northumberland 55°19′N 2°13′W / 55.316667°N 2.216667°W55.316667; -2.216667 6 aprile 1956 1.049
Brecon Beacons
(gaelico: Bannau Brycheiniog)
Brecon beacons arp.jpg Galles Blaenau Gwent, Carmarthenshire, Merthyr Tydfil, Powys, Rhondda Cynon Taf, Monmouthshire, Torfaen e Caerphilly 51°53′N 3°26′W / 51.883333°N 3.433333°W51.883333; -3.433333 17 aprile 1957 1.351
The Broads How Hill.jpg Inghilterra Norfolk e Suffolk 52°43′27″N 1°38′27″E / 52.724167°N 1.640833°E52.724167; 1.640833 1º aprile 1989 303
Loch Lomond e Trossachs
(Pàirc Nàiseanta Loch Laomainn is nan Tròisichean)
Loch Katrine.jpg Scozia 2002 1.865
Cairngorms
(Pàirc Nàiseanta a' Mhonaidh Ruaidh)
Linn of Dee.jpg Scozia 2003 4.528
New Forest New Forest heath and horses.JPG Inghilterra Hampshire 50°52′N 1°34′W / 50.866667°N 1.566667°W50.866667; -1.566667 1º marzo 2005 580
South Downs Seven Sisters cliffs and the coastguard cottages, from Seaford Head showing Cuckmere Haven (looking east - 2003-05-26).jpg Inghilterra East Sussex, Hampshire e West Sussex 50°54′39.6″N 0°22′01.2″W / 50.911°N 0.367°W50.911; -0.367 31 marzo 2010[7][8] 1.641

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Even though the IUCN call category II 'National Parks', the UKs National Parks are actually in category V., in www.nationalparks.gov.uk, UK ANPA. URL consultato il 16 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2013).
  2. ^ Martin Cassidy, Northern Ireland | Community split over national park, BBC News. URL consultato il 6 novembre 2008.
  3. ^ Aims and purposes of National Parks, in www.nationalparks.gov.uk, UK ANPA. URL consultato il 15 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2013).
  4. ^ About ANPA, in www.nationalparks.gov.uk, UK ANPA. URL consultato il 15 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2012).
  5. ^ Daniel Raven-Ellison, Why Greater London should be made into an urban national park, The Guardian. URL consultato il 5 giugno 2015.
  6. ^ National Parks Listed in Chronological Order of Date Designated, National Parks, 27 giugno 2005. URL consultato il 6 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 21 aprile 2013).
  7. ^ New South Downs National Park announced, Defra, 31 marzo 2009. URL consultato il 31 marzo 2009 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2009).
  8. ^ South Downs National Park Confirmed, DEFRA. URL consultato il 12 novembre 2009 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2009).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]