OverBlood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
OverBlood
OverBlood.png
Il protagonista Raz Karcy e il robot.
Sviluppo Riverhillsoft
Pubblicazione Electronic Arts
Data di pubblicazione 2 agosto 1996 (Giappone)

22 maggio 1997 (Nord America)
giugno 1997 (Europa)

Genere Avventura
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma PlayStation
Supporto CD-ROM

Overblood è un videogioco di fantascienza sviluppato dalla Riverhillsoft e pubblicato dalla Electronic Arts per la PlayStation. È considerato uno dei primi videogiochi horror di sopravvivenza a fare uso di un ambiente virtuale completamente tridimensionale, insieme a Doctor hauzer, un horror di sopravvivenza completamente in 3D rilasciato per il 3DO nel 1994.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Overblood è sia un videogioco d'avventura sia un horror di sopravvivenza. Presenta anche alcuni elementi arcade, combattimento e puzzle. Il giocatore può comandare la telecamera in prima e anche in terza persona.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Overblood si svolge presso il centro di ricerca nascosto Lystra Laboratories dove un gruppo di scienziati ha condotto alcuni esperimenti genetici. Il gioco inizia quando un malfunzionamento del sistema rilascia il personaggio del giocatore, Raz Karcy (Lars nelle versioni europee) da un contenitore criogenico. Infreddolito e confuso, si risveglia senza memoria. Le preoccupazioni riguardo alla sua identità sono sostituite da un'urgente bisogno di fuggire, così da rivelare il piano che hanno in mente gli scienziati e il suo ruolo.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Il gioco presenta tre personaggi giocabili. La maggior parte del gioco si svolge nei panni di Raz Karcy, il protagonista. In altri momenti compaiono Azray Milly, una donna che fa amicizia con Raz, e Pipo, un piccolo robot molto disponibile.

Recensione e sequel[modifica | modifica sorgente]

La recensione del gioco è stata scritta dalla rivista GameFan , dove si vociferano alcune somiglianze con Resident Evil e disegni simili a Doctor Hauzer. l gioco è stato criticato per l'aspetto dei personaggi, i loro movimenti non realistici, la trama generale, inoltre il gioco ha ricevuto un punteggio basso per la meccanica di gioco e i controlli, segnando un punteggio di 220 su 300.

Nel 1998 è stato rilasciato un sequel chiamato OverBlood 2. Il sequel è ambientato nell'anno 2115 nella città di East Edge. I giocatori controllano il personaggio Acano Brandi, che è arrivato nella città per competere nel "Junk Blading". Egli aiuta un vecchio che è stato aggredito in un eliporto e continua a svolgere un ruolo importante per il futuro del pianeta. Questo capitolo della serie non è mai uscito in America, ed è disponibile solo in NTSC e territori PAL.

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi