Oltre la collina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oltre la collina

Artista Mia Martini
Tipo album Studio
Pubblicazione Novembre 1971
Durata 41 min : 03 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Musica leggera
Pop
Etichetta RCA Italiana, PSL 10516
Produttore Alberigo Crocetta
Note Ci sono due prime edizioni con lo stesso numero di catalogo, la prima realizzata nel 1971 e la seconda nel 1972. La prima contiene una serie di fotografie ed una selezione dei testi. La seconda, invece, contiene tutti i testi. È stato ristampato nel 1974 (RCA PSL 10516 F375) e su CD nel 1991 (RCA ND 74550) Nella ristampa del 1991 la canzone Gesù è mio fratello viene indicata come Gesù, caro fratello. La prima edizione in formato musicassetta e stereotto ha una copertina diversa rispetto al long playing. La foto di copertina si ispira a quella scelta dai Nirvana per il loro 33 giri 'Local Anaesthetic. Ristampato su CD nel 2002 dalla BMG Ricordi - serie "Gli Indimenticabili" - etichetta RCA - catalogo 74321952272. Su questa ultima edizione il testo di "Oltre la collina" è pubblicato anche sull'ultima pagina di copertina.
Mia Martini - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1972)

Oltre la collina è il primo album musicale di Mia Martini, pubblicato nel 1971 dalla RCA Italiana.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Dopo una serie di singoli incisi con il suo vero nome, Mimì Bertè, nel 1970 Mia Martini trova un nome d'arte più convincente grazie ad Alberigo Crocetta, e incide il suo primo album per la RCA Italiana. Oltre la collina comprende molte cover (tra cui The lion sleeps tonight), e altrettanti brani scritti da un giovane e sconosciuto Claudio Baglioni: in Gesù è mio fratello viene affrontato con grande intensità, il tema della fede.

L'album subì varie censure da parte della RAI: La vergine e il mare tratta di uno stupro; il testo di Padre davvero fu giudicato dissacrante, e venne modificato; anche di Amore... amore... un corno fu modificata una parte del testo.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Tesoro ma è vero – 4:12 (Antonello De SanctisPiero Pintucci)
  2. Padre davvero – 3:57 (A. De SanctisP. Pintucci)
  3. Gesù è mio fratello – 3:57 (OremusA. Coggio, C. Baglioni)
  4. Prigioniero (Stop, I don't wanna hear it any more) – 3:03 (B. Lauzi e M. MartiniMelanie Safka)
  5. Nel rosa (Into white) – 3:38 (M. MartiniCat Stevens)
  6. Ossessioni (Taking off) – 2:59 (A. De Sanctis – N. Hart)
  7. The lion sleeps tonight – 2:46 (G. D. Weiss, H. Peretti, L. Creatore)
  8. La vergine e il mare – 4:30 (A. De SanctisJean Roland Musy e Laurence Matalon)
  9. Lacrime di marzo – 3:34 (A. Coggio, C. Baglioni)
  10. Testamento (Au voleur) – 2:28 (C. BaglioniJean Roland Musy e Laurence Matalon)
  11. Amore... Amore... un corno! – 3:46 (A. Coggio, C. Baglioni)
  12. Oltre la collina – 2:12 (A. Coggio, C. Baglioni)

Crediti[modifica | modifica sorgente]

Direzione d'orchestra[modifica | modifica sorgente]

  • Tony Mimms e la sua orchestra nei brani: Tesoro ma è vero, Gesù è mio fratello, Prigioniero, Nel rosa, Ossessioni, The lion sleeps tonight, La vergine e il mare, Lacrime di Marzo, Testamento e Oltre la collina;
  • Piero Pintucci e la sua orchestra nel brano: Padre davvero;
  • Ruggero Cini e la sua orchestra nel brano: Amore... Amore... un corno.

Cori[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica