Non me la menare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Non me la menare
Artista883
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1991
Durata4:14
Album di provenienzaHanno ucciso l'Uomo Ragno
GenerePop rock
Pop rap
EtichettaFri Records
ProduttoreMarco Guarnerio, Pier Paolo Peroni
Registrazione1991
FormatiMusicassetta
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 50 000+)
883 - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(1992)

Non me la menare è una canzone scritta e cantata dal gruppo musicale degli 883 nel 1991.

Dopo aver partecipato al programma televisivo condotto da Jovanotti intitolato 1, 2, 3 Jovanotti con il nome di I Pop, gli 883 partecipano al Festival di Castrocaro con questa canzone, arrivando in finale.

Particolarità del brano è l'utilizzo, per la terza strofa e annesso ritornello, del riff di batteria del celebre brano Shout dei Tears for Fears. Questo fatto è reso più evidente dalla scelta titolo del remix inserito poi in Remix '94, appunto Shout Remix.

Il brano verrà inserito nell'album d'esordio del gruppo, intitolato Hanno ucciso l'Uomo Ragno, che è uscito nel 1992. Nello stesso album è inserita una versione gospel di questo brano interpretata dagli 883. Il brano è contenuto anche in Remix '94 e TuttoMax. Nell'album Hanno ucciso l'Uomo Ragno 2012 la canzone è reinterpretata insieme a Entics.

Il ritornello è stato usato e riadattato nell'album Mouse Music dei Two Fingerz nella canzone Non capisco cosa vuoi con J-Ax e Max Pezzali.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Non me la menare Mix 1
  2. Non me la menare Mix 2
  3. Non me la menare Mix 3

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica