Ti sento vivere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ti sento vivere
Ti sento vivere.png
Screenshot tratto dal video del brano
Artista883
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1995
Album di provenienzaLa donna il sogno & il grande incubo
GenerePop
Ballata
EtichettaFri Records
883 - cronologia
Singolo precedente
(1995)
Singolo successivo
(1995)

Ti sento vivere è un singolo degli 883, il quinto estratto dall'album La donna il sogno & il grande incubo del 1995.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Il testo del brano parla di quando una persona non riesce a comunicare ad un'altra ciò che prova per lei nel caso in cui c'è di mezzo l'amore.

La canzone è ispirata al fumetto n. 74 di Dylan Dog Il lungo addio[1], infatti nel libretto all'interno del CD La donna il sogno & il grande incubo è disegnata una ragazza molto simile al personaggio del fumetto, Marina Kimball, defunto amore fanciullesco di Dylan, alla quale non è mai riuscito a dimostrare veramente tutto il suo amore. Il brano è contenuto anche in Gli anni, Love/Life, TuttoMax e Max 20 dove è reinterpretato con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.

Il video è stato girato in un tratto del portico di San Luca a Bologna.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica