Night of Champions (2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Night of Champions (2012)
Colonna sonora Champions di Kevin Rudolf feat. Fred Durst, Birdman & Lil Wayne
Big Epic Night di Jim Johnston
Prodotto da WWE
Sponsor Dredd
Data 16 settembre 2012
Sede TD Garden
Città Boston, Massachusetts
Spettatori 14.886
Cronologia pay-per-view
SummerSlam (2012) Night of Champions (2012) Hell in a Cell (2012)
Progetto Wrestling

Night of Champions (2012) è stata la quinta edizione dell'evento in pay-per-view di wrestling professionistico Night of Champions prodotto dalla WWE. L'evento si è svolto il 16 settembre 2012 al TD Garden di Boston, nel Massachusetts.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di SmackDown del 24 agosto, Randy Orton chiede di avere un match per il World Heavyweight Championship detenuto da Sheamus. Quest'ultimo accetta la sfida lanciatagli dall'Apex Predator ma il General Manager dello Show blu Booker T non è d'accordo e, vedendo un Alberto Del Rio infuriato per quanto accaduto 5 giorni prima a SummerSlam, decide di mettere a confronto per la medesima sera proprio Orton e Del Rio con il vincitore che avrebbe affrontato il Campione Sheamus a Night of Champions. Il vincitore si rivela essere Del Rio che riesce a sottomettere alla Rio Grande Orton diventando così nuovamente il primo sfidante al Titolo.

Nella puntata di Raw post-SummerSlam del 20 agosto, CM Punk rivela che il suo prossimo sfidante per il WWE Championship a Night of Champions sarà John Cena. Alla fine della medesima serata, Cena raggiunge Punk sul ring, con quest'ultimo che esige dal primo una cosa soltanto per diventare ufficialmente il primo sfidante, dichiarare apertamente che Punk è il vero Best in the World. John Cena rifiuta di dirglielo comunicandogli che i veri campioni si conquistano il rispetto e il prestigio non tramite le parole, ma con i fatti. Alla fine della discussione,Cena se ne va lasciando in sospeso la chiamata ad essere il primo sfidante alla cintura detenuta da CM Punk. Nella puntata di Raw del 27 agosto la General Manager AJ Lee ufficializza il match per Night of Champions fra CM Punk e John Cena per il Titolo WWE.

Kane e Daniel Bryan,che si devono riappacificare per non tornare a fare la terapia che gli aveva ordinato AJ per il controllo della rabbia,vincono un match contro i PrimeTime Players,laureandosi così #1 contenders ai titoli di coppia.

Nella puntata di Raw del 20 agosto viene sancito una Battle Royal tutta al femminile per decretare la nuova sfidante di Layla per il WWE Divas Championship. La vincitrice è Kaitlyn che così affronterà la campionessa con il Titolo in palio. Ma la sera del PPV Kaitlyn si infortuna, a sostituirla sarà Eve Torres.

Nelle ultime settimane si sono create rivalità fra The Miz e Rey Mysterio e fra Cody Rodhes e Sin Cara. Nella puntata di SmackDown del 14 settembre viene ufficializzato dal General Manager Booker T che per Night of Champions i 4 lottatori si daranno sfida tutti sul ring con in palio il titolo Intercontinentale.

Nella puntata di Raw del 10 settembre viene annunciato che a Night of Champions Antonio Cesaro dovrà difendere la propria cintura dall'assalto di colui che durante il Pre-Show vincerà la Battle Royal.

Durante una puntata di SmackDown del 24 agosto, mentre Dolph Ziggler stava per incassare il Money in the Bank ai danni del campione in carica Sheamus, interviene Randy Orton che lo stende con una RKO e quindi incominciando una feud con quest'ultimo. Nella puntata di Raw del 27 agosto l'Apex Predator fa coppia con Sheamus riuscendo a sconfiggere Dolph Ziggler e Alberto Del Rio. Nella puntata di Smackdown! del 31 agosto Orton riesce sconfigge Dolph Ziggler. Nella puntata di Raw del 3 settembre è Dolph Ziggler a trionfare grazie ad un roll-up furbesco dello Show Off riuscendo finalmente a sconfiggere "The Viper". I due quindi si affronteranno a Night of Champions per pareggiare i conti.

Evento[modifica | modifica wikitesto]

Pre Show[modifica | modifica wikitesto]

Prima che il pay-per-view avesse inizio, si svolse una battle royal a 16 uomini per un incontro valido per lo United States Championship più tardi nella stessa sera. Zack Ryder vinse la battle royal dopo aver eliminato per ultimo Tensai.

Incontri preliminari[modifica | modifica wikitesto]

L'evento si aprì con il Fatal 4-way match valido per il WWE Intercontinental Championship tra il campione The Miz e gli sfidanti Rey Mysterio, Cody Rhodes e Sin Cara. Verso la fine, Sin Cara mise una maschera nel volto di The Miz. Rhodes eseguì una Cross Rhodes su Cara ma Miz colpì Rhodes con la Skull Crushing Finale per mantenere il titolo.

Nel secondo incontro, Kofi Kingston e R-Truth difesero il WWE Tag Team Championship contro il Team Hell No (Kane e Daniel Bryan). Il match si concluse quando Bryan spinse Kane dalla terza corda facendolo cadere sopra Kingston ottenendo lo schienamento vincente.

Nel terzo match, Antonio Cesaro difese il WWE United States Championship contro Zack Ryder. Cesaro eseguì una Neutralizer su Ryder per mantenere il titolo.

Nel quarto match, Randy Orton affrontò Dolph Ziggler. Orton colpì Ziggler con una DDT elevata eseguita sulle barricate e tentò lo schienamento che fu interrotto da Ziggler dopo che quest'ultimo aveva messo il piede sulla corda. Orton tentò una RKO ma Ziggler la deviò applicando una Sleeper Hold, non andata a segno. Orton vinse l'incontro dopo aver eseguito una RKO su Ziggler.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Pre-show Zack Ryder ha vinto eliminando per ultimo Tensai Battle Royal per determinare il contendente n°1 al WWE United States Championship 05:43
1 The Miz (c) ha sconfitto Cody Rhodes, Rey Mysterio e Sin Cara Fatal 4-Way match per il WWE Intercontinental Championship 12:05
2 Team Hell No (Kane e Daniel Bryan) hanno sconfitto Kofi Kingston e R-Truth (c) Tag Team match per il WWE Tag Team Championship 08:30
3 Antonio Cesaro (c) (con Aksana) ha sconfitto Zack Ryder Single match per il WWE United States Championship 06:40
4 Randy Orton ha sconfitto Dolph Ziggler (con Vickie Guerrero) Single match 18:24
5 Eve Torres ha sconfitto Layla (c) Single match per il WWE Divas Championship 07:05
6 Sheamus (c) ha sconfitto Alberto Del Rio Single match per il World Heavyweight Championship 14:25
7 CM Punk (con Paul Heyman) vs. John Cena è terminato in un pareggio Single match 26:55
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling