Natural Woman (Live in Rome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natural Woman (Live in Rome)
Artista Giorgia
Tipo album Cover
Pubblicazione 1993
Durata 47:26
Dischi 1
Tracce 9
Genere Rhythm and blues
Pop
Soul
Musica acustica
Etichetta Dischi di cioccolata
Produttore Flying Records
Note registrato dal vivo in versione acustica
Giorgia - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1993)

Natural Woman (Live in Rome) è un album registrato dal vivo di Giorgia, in versione acustica a Roma nel 1993. L'album, messo in commercio per il mercato estero e pubblicato anche in Giappone, contiene alcuni dei più gradi brani soul e R&B amati dalla cantautrice romana.[1]

Prodotto da Marco Rinalduzzi e Massimo Calabrese, con la produzione esecutiva di Ben Sidran (produttore di Diana Ross), nel 1993, Natural Woman (Live in Rome), assieme a One More Go Round, esce per l'etichetta Go Jazz dopo essere stato registrato dal vivo al Classico di Roma; entrambi i dischi verranno poi ristampati nel 1995 dalla Flying Records, dopo il successo di Giorgia, in un ulteriore versione, come doppio cd.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Natural Woman (Live in Rome) è un album della cantautrice romana Giorgia, nel quale interpreta dal vivo alcuni dei brani più famosi di genere soul e R&B. Questo CD non compare solitamente nella discografia ufficiale di Giorgia, ma nel 1995 venne messo in commercio anche in una confezione speciale (doppia) intitolata I primi anni, contenente un secondo lavoro One More Go Round.[2]

Questo disco raccoglie, in versione live, alcuni dei più celebri pezzi di musica pop, Rock, Soul e R&B dagli anni sessanta in poi. In questa esibizione, registrata al classico di Roma, Giorgia è accompagnata da: Marco Rinalduzzi: guitars & voice, Massimo Calabrese: electric bass & voice, Alberto Bartoli: drums & percussion e in alcuni brani, ai cori, dai "D'Altro Canto".[3]

Notevoli e intense le interpretazioni di A Natural Woman e Chain of Fools di Aretha Franklin, brani che ancora oggi Giorgia ripropone come cover nel corso dei suoi concerti.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Taking It to the Streets
  2. Ain't No Sunshine
  3. Chain of Fools
  4. A Natural Woman
  5. Love of My Life
  6. You Don't Know What Love Is
  7. The Wind Cries Mary
  8. Man in the Mirror
  9. Bridge over Troubled Water

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica