Murcia (comunità autonoma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Murcia
comunità autonoma
Comunidad Autónoma de Región de Murcia
Murcia – Stemma Murcia – Bandiera
Murcia – Veduta
Sierra del Molino
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Amministrazione
CapoluogoCoat of Arms of Murcia City.svg Murcia
PresidentePedro Antonio Sánchez (Partito Popolare) dal 2015
Data di istituzione9 giugno 1982
Territorio
Coordinate
del capoluogo
38°00′N 1°30′W / 38°N 1.5°W38; -1.5 (Murcia)Coordinate: 38°00′N 1°30′W / 38°N 1.5°W38; -1.5 (Murcia)
Altitudine348 m s.l.m.
Superficie11 313 km²
Abitanti1 426 109 (2008)
Densità126,06 ab./km²
Comuni1
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2MU
Codice INE30
Nome abitantimurciano/a (murciano/a)
Rappresentanza parlamentare10 congressisti, 5 senatori
Cartografia
Murcia – Localizzazione
Sito istituzionale

La Región de Murcia è una delle diciassette comunità autonome della Spagna, posizionata nella parte sud-orientale della nazione, tra Andalusia, Castilla-La Mancha e Comunità Valenciana, sulla costa del Mar Mediterraneo.

Consiste di una sola provincia e ha come capoluogo la città di Murcia. Secondo l'articolo 3.2 dello Statuto di Autonomia, la Murcia si suddivide in 45 comuni (i più popolati sono: Murcia, Cartagena e Lorca, che raggruppano un terzo della popolazione) e 12 contee (non delimitate ufficialmente).

Murcia confina con l'Andalusia (province di Almería e Granada) a ovest, la Castiglia-La Mancia (provincia di Albacete), che era storicamente connessa a Murcia fino al 1833, a nord, la Comunità Valenciana (provincia di Alicante) a est, e con il Mar Mediterraneo a sud.

La comunità misura 11.313 km², ed ha una popolazione di 1,4 milioni di abitanti.

Murcia è un importante produttore di frutta, ortaggi, e fiori per la Spagna ed il resto d'Europa. Vigne eccellenti sono state sviluppate vicino alle città di Bullas, Yecla, e Jumilla. Murcia è una regione calda e arida e si è affidata per secoli ad una irrigazione estensiva. L'acqua è fornita dal fiume Segura (Río Segura), che era, fino ad alcuni anni fa, uno dei più inquinati d'Europa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Cartaginesi stabilirono una piazza di commercio permanente sulla costa di Murcia a Cartagena, che i Romani chiamavano Carthago Nova. La Murcia romana fu una delle province romane dell'Hispania Tarraconensis. Sotto i Mori, che introdussero l'irrigazione su vasta scala dalla quale dipende l'agricoltura di Murcia, la provincia era conosciuta come Todmir; comprendeva, secondo Idrisi, il cartografo arabo dell'XI secolo, le città di Murcia, Orihuela, Cartagena, Lorca, Mula e Chinchilla. Il Regno di Murcia, che ebbe un'esistenza indipendente dopo la caduta del califfato di Cordova, comprendeva Albacete e Murcia. Murcia venne unita al Regno di Castiglia nel XIII secolo. Murcia divenne una regione autonoma nel 1982.

Dialetto murciano[modifica | modifica wikitesto]

Lo spagnolo parlato a Murcia è abbastanza differente da quello di altre aree della Spagna. Il dialetto murciano tende a eliminare molte consonanti della sillaba finale e ad enfatizzare il vocabolario regionale, molto del quale deriva da antiche parole aragonesi, arabe e catalane. Alcuni murciani della campagna parlano un particolare dialetto, chiamato panocho, che è praticamente incomprensibile per chi parla spagnolo standard.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il PIL pro capite de la Regione di Murcia è di € 19.962 (2009), simile a quello delle Marche (20.487 €).

Comunicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN129821845 · LCCN: (ENn82129542 · GND: (DE2141395-2 · BNF: (FRcb11937657s (data)
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna