McLean Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
McLean Park
McLean Park, Napier.jpg
Vista aerea dell'impianto
Informazioni
StatoNuova Zelanda Nuova Zelanda
UbicazioneLatham St., NZ-Napier 4110
Inizio lavori1905
Inaugurazione1908
CoperturaTribune laterali e una curva
Ristrutturazione2010
Mat. del terrenotappeto erboso
Area totale45 000 m²
ProprietarioComune di Napier
Uso e beneficiari
Rugby a 15Hawke's Bay
Hurricanes
Crusaders (2011-12)
Capienza
Posti a sedere19 700
Mappa di localizzazione

Coordinate: 39°30′07″S 176°54′46″E / 39.501944°S 176.912778°E-39.501944; 176.912778

McLean Park (IPA: /mækˈleɪn/; in māori Te papa rēhia o McLean) è un impianto sportivo multifunzione neozelandese che si trova a Napier, capoluogo della regione di Baia di Hawke. Costruito e inaugurato nel 1905 come campo da cricket, divenne presto anche la casa della provincia rugbistica di Hawke's Bay e tenne a battesimo anche l'esordio internazionale dei NZ Māori nel 1921.

Tra i grandi eventi ospitati, figurano anche due edizioni della Coppa del Mondo di rugby, quella inaugurale del 1987 e la 7ª del 2011; tra le due edizioni di torneo lo stadio fu sottoposto a ristrutturazione nel 2009.

McLean Park è di proprietà municipale ed è sede degli incontri interni della squadra di rugby di Hawke's Bay e occasionalmente della franchise di Super Rugby degli Hurricanes di Wellington, del cui bacino di riferimento Hawke's Bay fa parte; è anche utilizzato dalla formazione provinciale di cricket del Central Districts.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio nacque su una porzione di fondo appartenuta un tempo a Donald McLean, un colono di origine scozzese che aveva acquistato un'ingente quantità di terreno dai nativi[1]: nel 1905 si formò un trust che acquistò circa dieci acri (approssimativamente 45000 ) di terreno dagli eredi McLean ed eresse un impianto sportivo ad egli intitolato, che divenne quindi McLean Park[1].

Originariamente stadio per il cricket, presto anche la provincia rugbistica di Hawke's Bay adottò il campo come propria casa, e nel 1921 ospitò il primo incontro della selezione dei NZ Māori contro una squadra nazionale, nella fattispecie il Sudafrica[2]: il cronista al seguito degli Springbok trovò inaudito che i neozelandesi di origine europea sostenessero l'équipe dei māori contro una squadra composta da giocatori «della propria stessa razza»[2].

Nel 1922 McLean Park fu il teatro della prima conquista del Ranfurly Shield da parte di Hawke's Bay, che lo difese per 5 anni e 24 sfide[2].

Lo stadio, dalla caratteristica forma a ferro di cavallo con tribune coperte su tre lati, non ha ospitato molti incontri internazionali di rilievo per le sue caratteristiche di capienza (meno di 20 000 spettatori): per assistere un incontro tra squadre nazionali si dovette attendere la Coppa del Mondo di rugby 1987 che vide di scena Canada e Tonga; gli stessi All Blacks vi scesero per la prima volta in campo per un test match solo nel 1996, avversario Samoa battuto 51-10[3] e complessivamente, al 2019, vi hanno disputato solo due incontri.

Dall'avvento del professionismo McLean Park ha saltuariamente ospitato la franchise degli Hurricanes in Super Rugby che, benché domiciliata al Wellington Regional Stadium, talora disputa incontri nelle altre unioni provinciali che fanno riferimento ad essa; altresì, tra il 2011 e il 2012, ospitò due incontri della franchise dei Crusaders di Christchurch a causa dell'inagibilità di Lancaster Park danneggiato dal terremoto che colpì la città a gennaio 2011[4].

Nel 2009, in vista dell'impiego come sede della citata Coppa del Mondo 2011, lo stadio, come altri impianti nel Paese, fu sottoposto a lavori di rinnovamento che comportarono l'allargamento delle tribune, il rimodernamento dei servizi igienici, la creazione di bar e ristoranti e l'adattamento a sedere di tutti i posti paganti[5].

Incontri di rilievo[modifica | modifica wikitesto]

Rugby a 15[modifica | modifica wikitesto]

Napier
24 maggio 1987, ore 13 UTC+12
Coppa del Mondo 1987, girone B
Canada Canada37 – 4
referto
Tonga TongaMcLean Park (7 000 spett.)
Arbitro: Galles Clive Norling

Napier
18 settembre 2011, ore 20:30 UTC+12
Coppa del Mondo 2011, girone A
Francia Francia46 – 19
referto
Canada CanadaMcLean Park (14 230 spett.)
Arbitro: Sudafrica Craig Joubert

Napier
27 settembre 2011, ore 17 UTC+12
Coppa del Mondo 2011, girone A
Canada Canada23 – 23
referto
Giappone GiapponeMcLean Park (14 335 spett.)
Arbitro: Sudafrica Jonathan Kaplan

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) McLean Park, su napier.govt.nz, Napier City Council. URL consultato il 22 dicembre 2019.
  2. ^ a b c (EN) Hawke's Bay rugby - roadside stories, su nzhistory.govt.nz, Ministry for Culture and Heritage, 2 ottobre 2015. URL consultato il 22 dicembre 2019.
  3. ^ (EN) Incontri della Nuova Zelanda a McLean Park, su espn.co.uk, ESPN Sports Media Ltd. URL consultato il 23 dicembre 2019.
  4. ^ (EN) Crusaders to play first "home" game in Napier, su crusaders.co.nz, Crusaders, 19 gennaio 2019. URL consultato il 23 dicembre 2019 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2013).
  5. ^ (EN) Jock Phillips, Sports venues - Professional stadiums since 1990, Te Ara - the Encyclopedia of New Zealand, 5 settembre 2013. URL consultato il 23 dicembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]