Marco Bella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Bella
Marco Bella daticamera 2018.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione Lazio 1
Collegio 7 Roma-Pomezia
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle
Titolo di studio Laurea in Chimica
Università Sapienza - Università di Roma
Professione Chimico, professore universitario

Marco Bella (Roma, 25 aprile 1972) è un chimico, politico e accademico italiano, deputato della XVIII legislatura.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Chimica presso la Sapienza - Università di Roma nel 1997 con un punteggio di 110 e lode, consegue il dottorato in Scienze chimiche presso la medesima università nel 2000.

Dal dicembre 2000 a ottobre 2005 è prima postdoc a The Scripps Research Institute (La Jolla, California) sotto la supervisione di KC Nicolaou, dove è parte del team che sintetizza la sostanza naturale diazonamide A e successivamente presso Aarhus Universitet (Danimarca) sotto la supervisione di KA Jørgensen, ove lavora nel campo dell’organocatalisi da alcaloidi della cinchona.

Dal 2014 collabora con la versione web de Il Fatto Quotidiano.

Attività accademica[modifica | modifica wikitesto]

Rientra in Italia nel novembre 2005 come ricercatore presso il dipartimento di chimica della Sapienza di Roma. Dall’ottobre 2015 è professore associato. Ha insegnato nei corsi di Stereochimica organica, Chimica bioorganica e Chimica organica per Scienze biologiche.

Le tematiche scientifiche trattate durante il periodo a Roma riguardano la sintesi asimmetrica di stereocentri quaternari tramite organocatalisi. La catalisi asimmetrica con più organocatalizzatori, le applicazioni del disegno sperimentale alla catalisi asimmetrica e la sintesi organocatalitica asimmetrica di biarili.

È autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche che raccolgono circa 3500 citazioni.

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Pur criticando alcuni articoli del blog di Beppe Grillo, è stato molto vicino alle posizioni del MoVimento 5 Stelle riguardo la politica universitaria. È eletto con il movimento 5 stelle il 4 marzo 2018 alla camera dei deputati nel collegio uninominale Roma-Pomezia, che comprende una vasta zona fuori dal raccordo anulare e la città di Ciampino. È membro della VII commissione “cultura”, occupandosi prevalentemente di temi riguardanti università e ricerca.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN77151050049033411046 · ORCID (EN0000-0003-2223-6025 · WorldCat Identities (ENviaf-77151050049033411046