Manukau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manukau City Council
autorità territoriale
Dati amministrativi
Stato Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Regione Auckland
Capoluogo Manukau
Territorio
Coordinate
del capoluogo
36°59′S 174°53′E / 36.983333°S 174.883333°E-36.983333; 174.883333 (Manukau City Council)Coordinate: 36°59′S 174°53′E / 36.983333°S 174.883333°E-36.983333; 174.883333 (Manukau City Council)
Superficie 551 km²
Abitanti 328 968 (2006)
Densità 597,04 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+12
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Nuova Zelanda
Manukau
La città di Manukau (in arancione scuro, in arancione chiaro invece è rappresentata l'estensione dell'autorità territoriale) rispetto all'intera area metropolitana di Auckland (in grigio)
La città di Manukau (in arancione scuro, in arancione chiaro invece è rappresentata l'estensione dell'autorità territoriale) rispetto all'intera area metropolitana di Auckland (in grigio)
Sito istituzionale

Manukau è una città dell'area metropolitana di Auckland, oltre ad essere il capoluogo dell'omonima autorità territoriale della Nuova Zelanda che si trova entro i confini della regione di Auckland, nell'Isola del Nord. È la terza più popolosa città neozelandese.

Il nome Manukau ha origini Maori e con ogni probabilità significa "trampolieri", anche se è stato suggerito che il nome della baia da cui prende nome la città fosse anticamente Manuka, un albero endemico della Nuova Zelanda.

L'Autorità territoriale di Manukau è stata dapprima creata unendo le contee di Manukau e Manurewa nel 1965, e poi espansa con la riorganizzazione di tutte le amministrazioni locali neozelandesi nel 1989 (nel caso specifico vennero incluse anche le città di Papatoetoe e Howick, anche se nello stesso tempo alcuni territori vennero assegnati al Distretto di Papakura).

Geografia[modifica | modifica sorgente]

L'area su cui si estende Manukau si trova immediatamente a sud dell'istmo di Otahuhu, un sobborgo di Auckland, una strettissima striscia di territorio che unisce il Northland al resto dell'Isola del Nord. Nel suo punto più stretto, infatti, l'istmo è largo appena 1.500 metri.

A nord l'autorità territoriale di Manukau si affaccia sul Golfo di Hauraki; mentre l'urbanizzazione è concentrata ad ovest, nella sua parte orientale si possono ancora trovare aree rurali e semi-rurali. A sud si trovano i distretti di Papakura e Franklin, meno urbanizzati ma che fanno anch'essi parte della regione di Auckland e in gran parte considerati parte integrante dell'area metropolitana.

A ovest di Manukau, a Mangere, si trova l'aeroporto internazionale di Auckland.

Popolazione[modifica | modifica sorgente]

Prima della già citata riorganizzazione del 1989, per alcuni anni Manukau è stata la città più popolosa della Nuova Zelanda, così come il suo distretto.

Come la maggior parte della regione, Manukau è etnicamente composita, ospitando numerose culture come quella europea, Maori, polinesiana ed asiatica, recentemente in forte crescita. Rispetto agli standard neozelandesi, Manukau ha una densità di popolazione molto elevata.

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Manukau è gemellata con:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]