Luisa de' Medici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luisa de' Medici
Pallasetlecentaure.jpg
Ne Pallade che doma il centauro il volto di Minerva è stato ispirato a quello della giovane Luisa
Opera di Sandro Botticelli, Uffizi (Firenze)
Nobile di Firenze
Stemma
Nome completo Luisa Contessina Romola de' Medici
Nascita Firenze, 25 dicembre 1476
Morte Firenze, estate 1488
Dinastia Medici
Padre Lorenzo de' Medici
Madre Clarice Orsini

Luisa Contessina Romola di Lorenzo de' Medici, detta Luigia (Firenze, 25 dicembre 1476Firenze, estate 1488), era la quinta figlia di Lorenzo de' Medici e Clarice Orsini, la terza femmina. Venne battezzata il 30 dicembre 1476 e morì a soli undici anni.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era destinata a sposare il suo lontano cugino Giovanni di Pierfrancesco de' Medici, poi detto Il popolano, ma morì prima di convolare a nozze, a soli undici anni.

Per il suo matrimonio forse era stato realizzato il grande dipinto della Pallade che doma il centauro di Sandro Botticelli, eseguito verso il 1482-83, un'allegoria della vita matrimoniale. Per lei, nel 1485, il padre fece miniare un prezioso libro d'ore, oggi alla Biblioteca Medicea Laurenziana.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Cosimo de' Medici Giovanni di Bicci de' Medici  
 
Piccarda Bueri  
Piero de' Medici  
Contessina de' Bardi Alessandro de' Bardi  
 
Emilia Pannocchieschi dei Conti di Vernio  
Lorenzo de' Medici  
Francesco Tornabuoni Simone Tornabuoni  
 
 
Lucrezia Tornabuoni  
Selvaggia degli Alessandri Maso degli Alessandri  
 
Nanna Cavalcanti  
Luisa de' Medici  
Orso Orsini, signore di Monterotondo Francesco Orsini, signore di Monterotondo  
 
Costanza Annibaldeschi  
Jacopo Orsini, signore di Monterotondo  
Lucrezia Conti Ildebrandino Conti  
 
Caterina di Sangro  
Clarice Orsini  
Carlo Orsini, signore di Bracciano Giovanni Orsini, signore di Galera  
 
Bartolomea Spinelli  
Maddalena Orsini dei signori di Bracciano  
Paola Orsini dei conti di Tagliacozzo Giacomo Orsini, conte di Tagliacozzo  
 
Isabella Marzano  
 

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie