Luca Sannino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Sannino

Luca Sannino (Napoli, 24 dicembre 1986) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanissimo frequenta l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica “Silvio D'Amico” di Roma.

In teatro ha preso parte a diversi spettacoli tra cui "Closer" di Patrick Marber, “Dr. Jekyll Mr. Hyde - Sogni e Visioni”[1] e “Journeys of Love and more Love” (testo e regia di Ali Zaidi al Napoli Teatro Festival Italia).

In televisione ha interpretato diversi ruoli in fiction di successo, come la seconda stagione de “Il commissario Manara"[2], regia di Luca Ribuoli, e “RIS 5 – Delitti Imperfetti”, regia di Fabio Tagliavia. Recentemente ha preso parte a "Il Clan dei Camorristi", per la regia di Alessandro Angelini e Alexis Sweet, dove ha interpretato Gennaro Teduccio[3], e alla seconda stagione de "Il Tredicesimo Apostolo".

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascesa e caduta della città di Mahagonny di Weill/Brecht regia Graham Vick (2015)
  • LapènLapèn regia di E. Gigliotti (2015)
  • It Wound Killer Now da P. Ridley, regia di L. Fiamenghi (2014)
  • Centocinquanta la gallina canta, da Achille Campanile, regia di M. Chiesa (2014)
  • Le Cognate, di Eric Assous regia di Eleonora D'Urso (2014)
  • Closer, di Patrick Marber, regia di M.Chiesa (2013)
  • Amici Assenti, di Alan Ayckbourn, regia di M. Chiesa (2013)
  • Black Comedy, di Peter Shaffer, regia di E. D'Urso (2013)
  • Senza Croce, regia di E. Gigliotti (Festival Innesti - 2012)
  • Dr. Jekyll Mr. Hyde - Sogni e Visioni, regia di Giancarlo Sepe (2011/12)
  • Generazione Emmoticon, di L.Trezza (Selezione Scenario 2011)
  • Altri amori, regia di D. Muratore ("Garofano Verde" 2010)
  • Officina Teatrale[4] rr.vv. a cura di Rodolfo di Giammarco (2010)
  • Bolle di sapone, scritto e diretto da Luca Scarlini (2009\2011)
  • Girotondo, di A. Schnitzler, regia di M. Chiesa (2009)
  • The Kitchen, di A. Wesker, regia di M. Chiesa (2009\2011)
  • Journeys of Love and more Love , testo e regia di Ali Zaidi (Napoli Teatro Festival Italia - 2009)
  • 23 Maggio 1992 , performance diretta da Emma Dante (La Vicaria - Palermo 2009)
  • Morti senza sepoltura di J. P. Sartre, regia di E.Rocca (2008)
  • Svenimenti dagli Atti Unici di A. Cechov, regia di Lilo Baur (2008)
  • Racconto d'inverno di W. Shakespeare, regia di F. Manetti (2007)
  • La Trilogia d'Ircana di C. Goldoni, regia di L. Salveti (39ª Biennale di Venezia - 2007)
  • Street Romeo and Juliet da W. Shakespeare, regia di G. Greco (2006)
  • DIYALOG STRASSENKINDER 06, regia di Lorca Renoux (Teatro Hebbel Am Ufer /HAU 2 – Berlino 2006)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dr. Jekyll e Mr. Hyde - Sogni e Visioni
  2. ^ Medimia: Luca Sannino nel "Commissario Manara 2", rai1 ore 21.10
  3. ^ Il Clan dei Camorristi - mediaset.it
  4. ^ In scena la pedofilia e il suicidio giovanile ventitré 'corti' per andare oltre la cronaca - Roma - Repubblica.it