Lo specchio del desiderio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lo specchio del desiderio
Lo specchio del desiderio (1983).jpg
Nastassja Kinski in una scena
Titolo originaleLa Lune dans le caniveau
Paese di produzioneFrancia
Anno1983
Durata137 min
Generedrammatico, poliziesco
RegiaJean-Jacques Beineix
SoggettoDavid Goodis
SceneggiaturaJean-Jacques Beineix, Olivier Mergault
ProduttoreGaumont, TF1 Films Production, Manolo Bolognini
Produttore esecutivoLise Fayolle, Hubert Niogret, Emmanuel Schlumberger
FotografiaPhilippe Rousselot
MontaggioYves Deschamps e Monique Prim
MusicheGabriel Yared
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Lo specchio del desiderio (La Lune dans le caniveau) è un film del 1983 diretto da Jean-Jacques Beineix.

Il soggetto è tratto dal romanzo C'è del marcio in Vernon Street (The Moon in the Gutter) di David Goodis pubblicato nel 1953.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gérard, un portuale, è ossessionato dalla ricerca dell'uomo che ha violentato sua sorella, provocandone il suicidio. La sua ricerca lo porta ad incontrare la ricca Loretta, che si innamora di lui al punto di dimenticare Bella, la sua amante. Gelosa, quest'ultima cerca di uccidere l'uomo. Gérard fugge e torna alla sua ossessione, dimenticandosi delle due donne.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Laurent Dijan. Jean-Jacques Beineix - Le grand entretien, Studio Ciné Live n°77, marzo 2016, pp. 10-14

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema