Lin Anderson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lin (Linda) Anderson

Lin (Linda) Anderson (Greenock, ...) è una scrittrice e sceneggiatrice scozzese, parte del gruppo giallista Tartan Noir[1]. I suoi romanzi vengono sviluppati in serie televisive dal canale ITV[2].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Greenock in Scozia da genitori scozzesi-irlandesi, suo padre è stato un detective del Dipartimento Indagini Criminali (CID).[3] Ha lavorato nei bush nigeriani per cinque anni negli ottanta e un suo racconto a sfondo africano è stato trasmesso da BBC Radio 4. Un'altra delle sue storie africane è stata pubblicata nell'antologia di racconti brevi in occasione del 10o Anniversario Macallan/Scotland on Sunday.[4] Prima di diventare scrittrice a tempo pieno, Lin Anderson insegnava matematica e computazione al George Watson's College di Edimburgo.

Un film con la sua sceneggiatura Small Love è stato proiettato al London Film Festival e all'Edinburgh International Film Festival nel 2001, poi trasmesso dalla Televisione Scozzese nel 2001 e 2002. Da allora si è diplomata presso la recentemente creata Screen Academy Scotland,[5] e sta preparando altre sceneggiature.[6]

Lin è una fan appassionata del film Braveheart - Cuore impavido e afferma di averlo visto almeno cinquanta volte: nel 2004 ha scritto un libro sulla sua produzione (cfr. Altre opere più sotto).[7] Attualmente vive nel quartiere di Merchiston a Edimburgo, vicino agli scrittori Ian Rankin ed Alexander McCall Smith.

Lin Anderson fa parte del trio giallista Femmes Fatales, insieme ad Alanna Knight e Alex Gray.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Serie Rhona MacLeod[modifica | modifica sorgente]

  • La bambina che giocava con il fuoco (Driftnet, 2003), Newton Compton (2009) ISBN 9788854115125
  • Torch (2004)
  • Deadly Code (2005)
  • Blood Red Roses (2005)
  • Dark Flight (2007)
  • Easy Kill (2008)
  • Final Cut (2009)
  • Reborn (2010)

Sceneggiature[modifica | modifica sorgente]

  • Small Love (2001)
  • River Child (2006)[6]
  • The Incredible Lightness of Brian (2006)

Altre opere[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Anderson afferma che la serie col suo personaggio Rhona MacLeod appartiene a questo genere letterario (cfr. http://www.rhonamacleod.com/).
  2. ^ (EN) Intervista sulla serie TV
  3. ^ Intervista al Sunday Times come sopra.
  4. ^ Shorts 3: The Macallan/Scotland on Sunday Short Story Collection, curato da Ali Smith (2000).
  5. ^ http://www.napier.ac.uk/dama/screen/html/oldnews.htm#250706
  6. ^ a b River Child
  7. ^ Braveheart @ MacBraveHeart - Tutto su MacBraveHeart
  8. ^ Lin Anderson : BRAVEHEART - From Hollywood to Holyrood

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 6046185