Lil Tjay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lil Tjay
Lil TJ (cropped).jpg
Lil Tjay prima di un concerto a Eastchester il 10 giugno 2019
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereDrill[1]
Periodo di attività musicale2017 – in attività
EtichettaColumbia Records
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Lil Tjay, pseudonimo di Tione Jayden Merritt (New York, 30 aprile 2001), è un rapper statunitense.

Nato e cresciuto nel Bronx a New York, ha firmato un contratto con la Columbia Records nel 2017. Conosciuto soprattutto grazie alla collaborazione con Polo G nel brano Pop Out, l'11 ottobre 2019 ha fatto uscire il suo primo album, True 2 Myself, che ha raggiunto la quinta posizione nella Billboard Hot 200.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Merritt iniziò a pubblicare brani a 16 anni su SoundCloud, tra cui Resume e Brothers. Il primo venne registrato in un appartamento nel Bronx, il secondo vanta di 81 milioni di visualizzazioni su YouTube e 44 milioni di ascolti su SoundClound. I milioni di ascolti di Brothers su SoundCloud attirarono l'attenzione della Columbia Records, facendo firmare il giovane rapper con la casa discografica in giovane età. Altri singoli importanti includono Goat, che ha 19,4 milioni di riproduzioni su SoundCloud, e Leaked, che ha 16,8 milioni di riproduzioni.

2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Lavorò a Luglio 2018 con Cash Money AP per pubblicare None of Your Love, che ha accumulato 18,2 milioni di ascolti in otto mesi. Successivamente, nel 2019, cantò il brano Pop Out con Polo G, finendo 11º nella Billboard Hot 100. A settembre 2018 fece uscire Leaked che in meno di una settimana raggiunse i 600.000 ascolti su SoundCloud e,alla fine del 2018, pubblicò un EP con un lungometraggio in cui si vede il rapper YNW Melly.

2020: True 2 Myself[modifica | modifica wikitesto]

L'11 ottobre 2019 Merrit fece uscire il suo primo album dal nome di True 2 Myself che include canzoni con i rapper Lil Baby e Lil Wayne. Raggiunse il numero 5 nella billboard 200 e entrò nella Billboard Hot 100 il brano F.N. all'inizio del 2020 fece uscire 20/20 e successivamente l'EP State of Emergency. L'EP include 7 brani, tra cui Zoo York, realizzato in collaborazione con Pop Smoke e Fivio Foreign. Il progetto ricevette una recensione negativa da NME.

2021-presente: Calling My Phone, Destined 2 Win e successo internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 febbraio 2021, Merritt ha pubblicato il singolo in collaborazione con 6lack Calling My Phone, che si può dire il suo primo successo internazionale. Infatti, il singolo ha raggiunto la terza posizione della Billboard Hot 100, ma ha anche raggiunto la vetta della Billboard Canadian Hot 100 e la seconda posizione in Grecia, Irlanda, Nuova Zelanda e Regno Unito.

Il 19 marzo 2021 ha pubblicato il singolo Headshot in collaborazione con Polo G e Fivio Foreign.

Il 31 marzo 2021 ha rilasciato Born 2 Be Great, sesto e ultimo singolo del secondo album in studio Destined 2 Win, pubblicato il 2 aprile 2021.

Stile musicale[modifica | modifica wikitesto]

Lil Tjay canta principalmente in inglese, introducendo qualche parola in spagnolo, anche se non lo parla fluidamente.

Ha dichiarato che i rapper che lo hanno influenzato maggiormente sono stati Drake e Meek Mill. I suoi testi raccontano principalmente della sua vita, delle lotte che ha combattuto e ha dichiarato che il suo successo è dovuto anche al periodo in cui è stato in prigione.

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Lil Tjay ha accompagnato il rapper di Seattle Lil Mosey nel suo tour nazionale per tutto il 2019. Ha partecipato al Festival musicale di Miami, Rolling Loud, dove hanno partecipato anche Travis Scott, Kid Cudi e i Migos a Miami Gardens in Florida e al festival di Los Angeles nel 2019.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Fred Thomas, Lil Tjay, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 22 giugno 2022.
    «Bronx-bred drill rapper»

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN156157342833210100008 · ISNI (EN0000 0004 7850 6845 · LCCN (ENno2019161756