Liga Leumit 1988-1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Liga Leumit 1988-1989
Competizione Liga Leumit
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 48a
Organizzatore IFA
Luogo Israele Israele
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Maccabi Haifa Maccabi Haifa
(3º titolo)
Retrocessioni Hapoel Tiberiade Hapoel Tiberiade
Hapoel Tzafririm Holon Hapoel Tzafririm Holon
Hapoel Tel Aviv Hapoel Tel Aviv
Statistiche
Miglior marcatore Israele Beni Tabak (18)
Incontri disputati 268
Gol segnati 478 (1,78 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1987-1988 1989-1990 Right arrow.svg

La Liga Leumit 1988-1989 è stata la 48a edizione della massima serie del campionato israeliano di calcio.

Come nella stagione precedente, presero parte al torneo 14 squadre, che si affrontarono, dapprima, in una stagione regolare consistente in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 26 giornate, e, successivamente, in un girone di play-off e uno di play-out, con partite di sola andata, per determinare rispettivamente il campione nazionale e le squadre retrocesse in Liga Artzit.

In questa stagione, comunque, l'IFA introdusse due modifiche. Ridusse, anzitutto, a 6 il numero di squadre partecipanti ai play-off (nel campionato 1987-1988 erano state 8), portando, invece, a 8 quello delle squadre disputanti i play-out (6 nel torneo precedente).

Al contempo, in vista di una riduzione a 12 delle squadre di prima divisione a partire dal campionato 1989-1990, fu prevista la retrocessione delle ultime tre classificate dei play-out, con la promozione dalla Liga Artzit solo della prima classificata di quest'ultima serie.

Per ogni vittoria si assegnavano tre punti e per il pareggio un punto.

Il torneo fu vinto, per la terza volta, dal Maccabi Haifa. L'Hapoel Tel Aviv, campione uscente, si classificò all'ultimo posto del girone dei play-out, divenendo così la seconda squadra, dopo l'Hapoel Kfar Saba nel 1982-1983, a retrocedere nella stagione successiva al titolo nazionale.

Capocannoniere del torneo fu Beni Tabak, del Maccabi Tel Aviv, con 18 goal.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Club Città
Beitar Gerusalemme Beitar Gerusalemme Gerusalemme
Beitar Tel Aviv Beitar Tel Aviv Tel Aviv
Bnei Yehuda Bnei Yehuda Tel Aviv
Hapoel Be'er Sheva Hapoel Be'er Sheva Be'er Sheva
600px Rosso e Nero.png Hapoel Gerusalemme Gerusalemme
Hapoel Kfar Saba Hapoel Kfar Saba Kfar Saba
Hapoel Petah Tiqwa Hapoel Petah Tiqwa Petah Tiqwa
Hapoel Tel Aviv Hapoel Tel Aviv Tel Aviv
Hapoel Tiberiade Hapoel Tiberiade Tiberiade
Hapoel Tzafririm Holon Hapoel Tzafririm Holon Holon
Maccabi Haifa Maccabi Haifa Haifa
Maccabi Netanya Maccabi Netanya Netanya
Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv Tel Aviv
Shimshon Tel Aviv Shimshon Tel Aviv Tel Aviv

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Play-off[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Campione di Israele 1. Maccabi Haifa Maccabi Haifa 57[1] 31 15 14 2 49 19 +30
2. Hapoel Petah Tiqwa Hapoel Petah Tiqwa 54[1] 31 15 11 5 37 20 +16
3. Maccabi Netanya Maccabi Netanya 52 31 14 10 7 36 33 +3
4. Beitar Tel Aviv Beitar Tel Aviv 48 31 13 9 9 34 27 +7
5. Hapoel Be'er Sheva Hapoel Be'er Sheva 43 31 11 10 10 22 29 -7
6. Shimshon Tel Aviv Shimshon Tel Aviv 40 31 9 13 9 28 25 +3

Play-out[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
7. 600px Rosso e Nero.png Hapoel Gerusalemme 46[2] 33 12 11 10 28 27 +1
8. Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv 42[1] 33 11 11 11 44 44 0
9. Beitar Gerusalemme Beitar Gerusalemme 42 33 12 6 15 42 44 -2
10. Hapoel Kfar Saba Hapoel Kfar Saba 41 33 10 11 12 33 38 -5
11. Bnei Yehuda Bnei Yehuda 38 33 8 14 11 31 29 +2
1downarrow red.svg 12. Hapoel Tiberiade Hapoel Tiberiade 32 33 9 5 19 31 52 -21
1downarrow red.svg 13. Hapoel Tzafririm Holon Hapoel Tzafririm Holon 28[1] 33 7 9 17 30 39 -9
1downarrow red.svg 14. Hapoel Tel Aviv Hapoel Tel Aviv 28[3] 33 8 8 17 33 51 -18

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Hapoel Petah Tiqwa, Hapoel Tzafririm Holon, Maccabi Haifa e Maccabi Tel Aviv penalizzati di 2 punti per violazione delle regole sul budget.
  2. ^ Hapoel Gerusalemme penalizzato di 1 punto per violazione delle regole sul budget.
  3. ^ Hapoel Tel Aviv penalizzato di 4 punti per violazione delle regole sul budget.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio