Les Clayes-sous-Bois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Les Clayes-sous-Bois
comune
Les Clayes-sous-Bois – Stemma
(dettagli)
Dati amministrativi
Stato Francia Francia
Regione France moderne.svg Île-de-France
Dipartimento Blason département fr Yvelines.svg Yvelines
Arrondissement Versailles
Cantone Plaisir
Territorio
Coordinate 48°49′N 1°59′E / 48.816667°N 1.983333°E48.816667; 1.983333 (Les Clayes-sous-Bois)Coordinate: 48°49′N 1°59′E / 48.816667°N 1.983333°E48.816667; 1.983333 (Les Clayes-sous-Bois)
Superficie 6,11 km²
Abitanti 17 678[1] (2009)
Densità 2 893,29 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 78340
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 78165
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Les Clayes-sous-Bois
Sito istituzionale

Les Clayes-sous-Bois è un comune francese di 17.678 abitanti situato nel dipartimento degli Yvelines nella regione dell'Île-de-France.

I suoi abitanti sono chiamati Clétiens.

La chiesa Saint-Martin

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il comune di Clayes-sous-Bois è situato a sud-ovest della pianura de Versailles, al margine della foresta di Bois-d'Arcy. La città è molto urbanizzata, essenzialmente formata da villette, ad eccezione della sua parte sud coperta per una parte dal bosco. È irrigata dal Maldroit, affluente della Mauldre ed è attraversata da est verso ovest dall'acquedotto dell'Avre, opera interrata.

Storia[modifica | modifica sorgente]

«Clayes» viene dal nome d'origine normanna o celtica cloi, ovvero "recinto" o "steccato". Il comune ha aggiunto «sous-Bois» alla denominazione ufficiale il 27 luglio 1931.

Sulla piana a sud del comune si trovano dei canali del XVII secolo che avevano la funzione di fornire acqua a Versailles.

Piccola città fino all'inizio del XX secolo, l'arrivo della ferrovia ha fatto sviluppare Les Clayes-sous-Bois con la costruzione di lotti di terreni.

Chiesa Saint-Martin
Resti del castello, due torri e i comuni

Economia[modifica | modifica sorgente]

Les Clayes-sous-Bois, come la maggior parte della città dell'Île-de-France comprende numerose imprese, installate in cinque zone industriali e commerciali. La più importante è costituita da un centro Bull (informatica).

Luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

  • Chiesa Saint-Martin : la sua origine risale all'XI secolo.
  • Castelli : dei castelli ivi costruiti, rimangono, nel parco di Diane, due torri sormontate da un lanternone, vestigie del castello dek XIX secolo della famiglia Delaborne e un corpo di dimora, che ripara la biblioteca municipale, resti del castello costruito nel XIV secolo.
  • Arbre de Diane ("Albero di Diana"), un platano di 450 anni, classificato come monumento storico. È stato piantato intorno al 1556, da Diane de Poitiers, favorita di Enrico II di Francia.

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Clayes-sous-Bois è gemellato con:

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Note[modifica | modifica sorgente]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia