Lennart Bernadotte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lennart Bernadotte
Lennart Prince Bernadotte & grandson Friedrich Straehl.jpg
Lennart Bernadotte con il nipote Friedrich Straehl nel 1965.
Duca di Småland
Stemma
In carica 1909 –
11 marzo 1932
Conte di Wisborg
In carica 2 luglio 1951 –
21 dicembre 2004
Nome completo Gustaf Lennart Nicolaus Paul
Nascita Palazzo Reale di Stoccolma, 8 maggio 1909
Morte Schloss Mainau, Isola di Mainau, 21 dicembre 2004
Dinastia Bernadotte
Padre Guglielmo di Svezia
Madre Marija Pavlovna Romanova
Coniugi Karin Nissvandt (1932-1972, div.)
Sonja Haunz (1972-2004)

Lennart Bernadotte, nome completo Lennart Gustaf Nicholas Paul Bernadotte[1] (Stoccolma, 8 maggio 1909Isola di Mainau, 21 dicembre 2004), nato principe di Svezia[1] e duca di Småland[1], divenne conte di Wisborg il 2 luglio 1951[1].

Famiglia d'origine[modifica | modifica wikitesto]

Suo padre era il principe Guglielmo di Svezia[1], figlio secondogenito del re Gustavo V di Svezia e della regina Vittoria, nata principessa di Baden; sua madre era la granduchessa Marija Pavlovna Romanova[1], figlia del granduca Pavel Aleksandrovič Romanov e della granduchessa Alessandra Giorgievna, nata principessa di Grecia.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

L'11 marzo del 1932[1], nella città di Londra, il principe Lennart si sposò con Karin Emma Louise Nissvandt (1911-1991), figlia di Sven Nissvandt e di Anna-Lisa Lindberg.
Dal matrimonio, che terminò con un divorzio il 27 gennaio del 1972, nacquero quattro figli:[1]

  • Brigitta, contessa Bernadotte, nata il 3 maggio del 1933;
  • Maria Luisa, contessa Bernadotte, nata il 6 novembre del 1935 e morta il 24 maggio del 1988;
  • Carlo Giovanni, conte Bernadotte, nato il 9 gennaio del 1941;
  • Karin Cecilia, contessa Bernadotte, nata il 9 aprile del 1944.

Il 9 aprile del 1972[1], nell'Isola di Mainau, Lennart si risposò con Sonja Anita Maria Hauntz (1944-2008), figlia di Wolfgang Haunz e di Anita Mayr.
Dal suo secondo matrimonio ebbe cinque figli:[1]

  • Bettina, contessa Bernadotte, nata il 12 marzo del 1974;
  • Bjorn, conte Bernadotte, nato il 13 giugno del 1975;
  • Caterina, contessa Bernadotte, nata l'11 aprile del 1977;
  • Cristiano, conte Bernadotte, nato il 24 maggio del 1979;
  • Diana, contessa Bernadotte, nata il 18 aprile del 1982.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Lennart Bernadotte Padre:
Guglielmo di Svezia
Nonno paterno:
Gustavo V di Svezia
Bisnonno paterno:
Oscar II di Svezia
Trisnonno paterno:
Oscar I di Svezia
Trisnonna paterna:
Giuseppina di Leuchtenberg
Bisnonna paterna:
Sofia di Nassau
Trisnonno paterno:
Guglielmo di Nassau
Trisnonna paterna:
Paolina di Württemberg
Nonna paterna:
Vittoria di Baden
Bisnonno paterno:
Federico I di Baden
Trisnonno paterno:
Leopoldo I di Baden
Trisnonna paterna:
Sofia Guglielmina di Svezia
Bisnonna paterna:
Luisa di Prussia
Trisnonno paterno:
Guglielmo I di Germania
Trisnonna paterna:
Augusta di Sassonia-Weimar
Madre:
Marija Pavlovna Romanova
Nonno materno:
Pavel Aleksandrovič Romanov
Bisnonno materno:
Alessandro II di Russia
Trisnonno materno:
Nicola I di Russia
Trisnonna materna:
Carlotta di Prussia
Bisnonna materna:
Maria Massimiliana d'Assia-Darmstadt
Trisnonno materno:
Luigi II d'Assia
Trisnonna materna:
Guglielmina di Baden
Nonna materna:
Alessandra di Grecia
Bisnonno materno:
Giorgio I di Grecia
Trisnonno materno:
Cristiano IX di Danimarca
Trisnonna materna:
Luisa d'Assia-Kassel
Bisnonna materna:
Ol'ga Konstantinovna Romanova
Trisnonno materno:
Konstantin Nikolaevič Romanov
Trisnonna materna:
Alessandra di Sassonia-Altenburg

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze svedesi[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dei Serafini - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dei Serafini
— 8 maggio 1909, revocato il 15 giugno 1934
Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Stella Polare - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Stella Polare
Commendatore di Gran Croce dell'Ordine di Vasa - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce dell'Ordine di Vasa
— 1951

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg (Baden-Wuerttemberg) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg (Baden-Wuerttemberg)
— 21 aprile 1979
Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese (Baviera) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese (Baviera)
— 1968
Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Rosa Bianca (Finlandia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Rosa Bianca (Finlandia)
Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca (Repubblica Federale Tedesca) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca (Repubblica Federale Tedesca)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j Darryl Lundy, Genealogia di Lennart Bernadotte, thePeerage.com, 22 marzo 2009. URL consultato il 16 giugno 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN117278273 · LCCN: (ENn50007092 · GND: (DE118509721