Ordine della Rosa bianca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ordine della Rosa Bianca)
Ordine della Rosa bianca
Suomen Valkoisen Ruusun ritarikunta
Finlandia
Finlandia
TipologiaOrdine cavalleresco statale
Statusattivo
CapoSauli Niinistö
IstituzioneHelsinki, 28 gennaio 1919
Primo capoCarl Gustaf Emil Mannerheim
GradiCommendatore di Gran Croce con Collare
Commendatore di Gran Croce
Commendatore di I Classe
Commendatore
Cavaliere di I Classe
Cavaliere
Croce di Merito
Medaglia d'oro di I Classe
Medaglia di I Classe
Medaglia
Precedenza
Ordine più altoOrdine della Croce della Libertà
Ordine più bassoOrdine del Leone di Finlandia
Order of the White Rose Ribbon.PNG
Nastro dell'Ordine

L'Ordine della Rosa bianca di Finlandia (in finlandese: Suomen Valkoisen Ruusun ritarikunta; in svedese: Finlands Vita Ros' orden) è uno dei tre ordini ufficiali della Finlandia, assieme all'Ordine della Croce della Libertà e all'Ordine del Leone di Finlandia. Il Presidente della Finlandia è Gran Maestro di tutti e tre gli ordini che sono amministrati attraverso un cancelliere, un vice cancelliere ed un numero massimo di quattro membri di consiglio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine della Rosa bianca di Finlandia venne fondato da Carl Gustaf Emil Mannerheim in qualità di reggente (capo temporaneo dello stato) il 28 gennaio 1919. Il nome era derivato dalla Guardia Bianca, risultata vittoriosa durante la Guerra civile finlandese. I documenti di approvazione definitiva vennero siglati il successivo 16 maggio e nuovamente modificati il 1º giugno 1940. La nuova scala di ranghi venne approvata con decreto del 1985. Le decorazioni originali furono disegnate da Akseli Gallen-Kallela, ma vennero sostituite nel 1963 rimpiazzando l'originale svastica con una croce. La decorazione può essere concessa per meriti civili e militari ed il nastro, per tutte le classi, è blu ultramarino.

Classi[modifica | modifica wikitesto]

  • Commendatore di Gran Croce con Collare
  • Commendatore di Gran Croce
  • Commendatore di I Classe
  • Commendatore
  • Cavaliere di I Classe
  • Cavaliere
  • Croce di Merito
  • Medaglia d'oro di I Classe
  • Medaglia di I Classe
  • Medaglia
Nastri
FIN Medal 3rd Class of the Order of the White Rose BAR.png
Medaglia
FIN Medal 2nd Class of the Order of the White Rose BAR.png
Medaglia di I classe
FIN Medal 1st Class of the Order of the White Rose BAR.png
Medaglia d'oro di I classe
FIN Cross of Merit of the Order of the White Rose BAR.png
Croce di Merito
Order of the White Rose Ribbon.PNG
Cavaliere
FIN Order of the White Rose Knight 1st Class BAR.png
Cavaliere di I classe
FIN Order of the White Rose Commander BAR.png
Commendatore
FIN Order of the White Rose Commander 1st Class BAR.png
Commendatore di I classe
FIN Order of the White Rose Grand Cross BAR.png
Commendatore di Gran Croce
FIN Order of the White Rose Grand Cross BAR.png
Commendatore di Gran Croce con Collare

Insigniti notabili[modifica | modifica wikitesto]

Diploma di conferimento dell'Ordine

Il collare viene concesso in prevalenza a capi di Stato stranieri come è stato nei casi di Vittorio Emanuele III (1920), Charles de Gaulle (1962), di Josip Broz Tito (1963) o di Lech Wałęsa (1993). Il Primo Ministro di Finlandia, automaticamente, ne riceve la Gran Croce, ma alcuni esponenti socialisti hanno rifiutato l'onorificenza nel corso della storia del paese. Altri insigniti notabili furono Ernesto Burzagli (1926) e Eduard Dietl (1941).

Onorificenze speciali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]