Guglielmo di Nassau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guglielmo
Wilhelm I Nassau by Vladimir Hau 1838 (cropped).jpg
Guglielmo, duca di Nassau ritratto da Woldemar Hau nel 1838
Duca di Nassau
Stemma
In carica 24 marzo 1816
20 agosto 1839
Predecessore Federico Augusto
Successore Adolfo
Principe di Nassau-Weilburg
In carica 9 gennaio 1816
24 marzo 1816
Predecessore Federico Guglielmo
Successore Unito a formare il Ducato di Nassau
Nascita Kirchheimbolanden, Principato di Nassau-Weilburg, 14 giugno 1792
Morte Bad Kissingen, Regno di Baviera, 20 agosto 1839
Dinastia Nassau-Weilburg
Padre Federico Guglielmo, Principe di Nassau-Weilburg
Madre Burgravia Luisa Isabella di Kirchberg
Consorti Luisa di Sassonia-Hildburghausen
Paolina di Württemberg
Figli Augusta
Teresa
Adolfo
Maurizio
Maria
Elena
Nicola Guglielmo
Sofia
Religione Protestantesimo

Guglielmo di Nassau-Weilburg, detto anche Guglielmo di Nassau (Kirchheimbolanden, 14 giugno 1792Bad Kissingen, 20 agosto 1839), fu duca di Nassau dal 1816 alla sua morte e fu padre del granduca Adolfo di Lussemburgo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Guglielmo in giovane età

Guglielmo era il figlio maggiore del principe Federico Guglielmo di Nassau-Weilburg e di sua moglie, Luisa Isabella di Kirchberg.

Federico Guglielmo era il figlio maggiore tra i sopravvissuti di Carlo Cristiano di Nassau-Weilburg e della principessa Carolina d'Orange-Nassau.

Carolina era a sua volta figlia del principe Guglielmo IV d'Orange-Nassau e di Anna di Hannover. Anna era la figlia maggiore di re Giorgio II d'Inghilterra e della principessa Carolina di Brandeburgo-Ansbach.

Duca di Nassau[modifica | modifica wikitesto]

Guglielmo, duca di Nassau in una litografia d'epoca

Fu erede diretto del padre dalla sua morte. Federico Guglielmo, infatti, morì il 9 gennaio del 1816 e Guglielmo gli succedette come principe di Nassau-Weilburg e Duca di Nassau. Nassau-Weilburg cessò di esistere come entità statale separata quello stesso anno, dal momento che Guglielmo ottenne il titolo di duca di Nassau per il resto del suo regno.

Primo matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 24 giugno 1816, Luisa di Sassonia-Hildburghausen, figlia del duca Federico di Sassonia-Altenburg, e di sua moglie, Carlotta Georgina di Meclemburgo-Strelitz. Ebbero otto figli.

Secondo matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 23 aprile 1829 a Stoccarda, la principessa Paolina di Württemberg, figlia del principe Paolo Federico di Württemberg e di sua moglie, Carlotta di Sassonia-Hildburghausen. Ebbero quattro figli.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

La tomba del duca Guglielmo

Il duca Guglielmo di Nassau morì il 20 agosto 1839 a Bad Kissingen, in Baviera.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Dal primo matrimonio con Luisa di Sassonia-Hildburghausen nacquero otto figli:

Guglielmo e la principessa Paolina di Württemberg, sua seconda moglie, ebbero quattro figli:

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Carlo Augusto di Nassau-Weilburg Giovanni Ernesto di Nassau-Weilburg  
 
Maria Polissena di Leiningen-Dagsburg-Hartenburg  
Carlo Cristiano di Nassau-Weilburg  
Augusta Federica Guglielmina di Nassau-Idstein Giorgio Augusto di Nassau-Idstein  
 
Enrichetta Dorotea di Oettingen-Oettingen  
Federico Guglielmo di Nassau-Weilburg  
Guglielmo IV di Orange-Nassau Giovanni Guglielmo Friso d'Orange  
 
Maria Luisa d'Assia-Kassel  
Carolina d'Orange-Nassau  
Anna di Hannover Giorgio II di Gran Bretagna  
 
Carolina di Brandeburgo-Ansbach  
Guglielmo di Nassau  
Guglielmo Luigi di Sayn-Hachenburg-Kirchberg  
 
 
Giorgio di Sayn-Hachenburg-Kirchberg  
Luisa di Salm-Dhaun  
 
 
Luisa Isabella di Kirchberg  
Enrico XI di Reuss-Greiz Enrico II di Reuss-Obergreiz  
 
Sofia Carlotta di Bothmer  
Isabella Augusta di Reuss-Greiz  
Corradina di Reuss-Köstritz Enrico XXIV di Reuss-Schleiz  
 
 
 

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Militare di Guglielmo (Regno dei Paesi Bassi) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Militare di Guglielmo (Regno dei Paesi Bassi)
Cavaliere dell'Ordine di Sant'Andrea (Impero russo) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di Sant'Andrea (Impero russo)
Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante (Danimarca) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante (Danimarca)
Cavaliere dell'Ordine di Aleksandr Nevskij (Impero russo) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di Aleksandr Nevskij (Impero russo)
Cavaliere di IV classe dell'Ordine imperiale di San Giorgio (Impero russo) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di IV classe dell'Ordine imperiale di San Giorgio (Impero russo)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe di Nassau-Weilburg Successore Flag of the House of Nassau Weilburg.svg
Federico Guglielmo 9 gennaio – 24 marzo 1816 Titolo confluito nel Ducato di Nassau
Predecessore Duca di Nassau Successore Flagge Herzogtum Nassau (1806-1866).svg
Federico Augusto 18161839 Adolfo
Controllo di autoritàVIAF (EN264000517 · ISNI (EN0000 0003 8212 8157 · CERL cnp01055018 · LCCN (ENn00021202 · GND (DE119460777 · WorldCat Identities (ENlccn-n00021202
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie