Le avventure di Lucio Battisti e Mogol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Le avventure di Lucio Battisti e Mogol
ArtistaLucio Battisti
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione26 novembre 2004[1]
Durata221:50
Dischi3
Tracce50
GenereMusica leggera
Pop
EtichettaBMG / Numero Uno 82876662802(3)
ProduttoreMogol
FormatiCD
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (3)[2]
(vendite: 300 000+)
Lucio Battisti - cronologia
Album precedente
(2002)

Le avventure di Lucio Battisti e Mogol è un cofanetto composto da 3 CD uscito il 26 novembre 2004[1].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Annunciata dalla BMG a fine settembre 2004, l'origine della raccolta fu un'indagine di mercato secondo la quale Battisti costituiva l'artista più richiesto dal pubblico.[3]

Questa compilation segnò un punto di svolta nelle pubblicazioni su Battisti: per la prima volta, infatti, venivano pubblicati dei brani inediti (Vendo casa, La spada nel cuore e Le formiche) in maniera legale e autorizzata. Nonostante ciò, la raccolta fu duramente criticata per l'ordine non cronologico dei brani e le attribuzioni dei brani e date nel libretto interno apparentemente sbagliate o quantomeno non corredate di opportune spiegazioni.[4]

Il cofanetto ha avuto un seguito: Le avventure di Lucio Battisti e Mogol 2, pubblicato nel 2005.

Successo[modifica | modifica wikitesto]

La compilation ebbe un notevole successo: fu il 12º album più venduto del 2005[5], con circa 350 000 cofanetti venduti.[6]

Ritiro dal commercio[modifica | modifica wikitesto]

In seguito ad una causa intentata dalle edizioni musicali Acqua azzurra, di cui è azionista di maggioranza la vedova di Battisti Grazia Letizia Veronese, nel novembre 2011 la Sony Music è stata costretta a ritirare dal mercato le copie ancora in commercio di questo cofanetto e di Le avventure... 2.[7][8] Il punto di diritto verteva sulla presenza, all'interno dei libretti, dei testi delle canzoni (di proprietà delle edizioni musicali) per i quali non era stata chiesta l'autorizzazione.

Brani[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i brani sono di Battisti-Mogol, tranne dove specificato.

CD 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. Vendo casa
  2. La spada nel cuore (Donida-Mogol)[9]
  3. Le formiche
  4. Io vivrò (senza te)
  5. Non è Francesca
  6. Balla Linda
  7. Un'avventura
  8. 29 settembre
  9. Acqua azzurra, acqua chiara
  10. Mi ritorni in mente
  11. 7 e 40
  12. Nel cuore, nell'anima
  13. Per una lira
  14. Dieci ragazze
  15. Anna
  16. Dio mio no
  17. Emozioni
  18. Fiori rosa, fiori di pesco
  19. Anche per te

CD 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. Pensieri e parole
  2. Il tempo di morire
  3. La canzone del sole
  4. Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi
  5. Comunque bella
  6. ... e penso a te
  7. I giardini di marzo
  8. Il mio canto libero
  9. Innocenti evasioni
  10. Il nostro caro angelo
  11. La collina dei ciliegi
  12. Ma è un canto brasileiro
  13. Io ti venderei
  14. Respirando
  15. Un uomo che ti ama

CD 3[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ancora tu
  2. Amarsi un po'
  3. Sì, viaggiare
  4. Neanche un minuto di "non amore"
  5. Una donna per amico
  6. Aver paura d'innamorarsi troppo
  7. Nessun dolore
  8. Al cinema
  9. Donna selvaggia donna
  10. Prendila così
  11. Perché no
  12. Gelosa cara
  13. Una giornata uggiosa
  14. Arrivederci a questa sera
  15. Con il nastro rosa
  16. Orgoglio e dignità

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Le avventure di Lucio Battisti e Mogol, in www.luciobattisti.info. URL consultato il 23 gennaio 2010.
  2. ^ ITALIAN BEST SELLERS 1987-2002, su mjj.freeforumzone.leonardo.it. URL consultato il 18 gennaio 2016.
  3. ^ Un triplo box (con inediti?) per Lucio Battisti, in www.rockol.it, 30 settembre 2004. URL consultato il 1º aprile 2009.
  4. ^ Renzo Stefanel, Le avventure di Lucio Battisti e Mogol, in www.rockit.it, 05 gennaio 2005. URL consultato il 1º aprile 2009.
  5. ^ Album più venduti del 2005, in www.hitparadeitalia.it. URL consultato il 1º aprile 2009.
  6. ^ Libretto interno di Le avventure di Lucio Battisti e Mogol 2
  7. ^ Lucio Battisti: Acqua Azzurra vince una causa legale contro Sony Music, in Rockol, 10 novembre 2011. URL consultato il 14 aprile 2016.
  8. ^ Claudia Gagliardi, Vietato pubblicare i testi di Battisti, su universy.it, 24 novembre 2011. URL consultato il 17 aprile 2016.
  9. ^ Secondo l'attribuzione indicata nel libretto interno.