Kogi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kogi
stato federato
Dati amministrativi
Stato Nigeria Nigeria
Capoluogo Lokoja
Governatore Ibrahim Idris (PDP)
Data di istituzione 27 agosto 1991
Territorio
Coordinate
del capoluogo
7°30′N 6°42′E / 7.5°N 6.7°E7.5; 6.7 (Kogi)Coordinate: 7°30′N 6°42′E / 7.5°N 6.7°E7.5; 6.7 (Kogi)
Superficie 29 833 km²
Abitanti 3 314 043[1] (censimento 2006)
Densità 111,09 ab./km²
Concili 21
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 NG-KO
Soprannome The Confluence State (lo stato della confluenza)
Localizzazione

Kogi – Localizzazione

Sito istituzionale

Il Kogi è uno stato della federazione nigeriana, confina a nord con il Niger, l'Abuja Federal Capital Territory e il Nassarawa; a sud con l'Enugu, l'Anambra, il Delta, l'Edo, l'Ondo e l'Ekiti; a ovest con il Kwara; a est con il Benue.

La capitale dello stato è Lokoja, una fiorente città situata nel punto d'incontro fra i fiumi Niger e Benue. Le etnie predominanti sono gli Igala (o Igara) e gli Ebira, sono tuttavia presenti significative minoranze di Egba e Okun soprattutto nel sud della regione.

Il culto più praticato è prevalentemente quello cristiano(50%), seguito da quello islamico(40%) e da quello animista(10%) quest'ultimo professato soprattutto nel nord-ovest.

La nota positiva di questo stato è la pacifica convivenza tra etnie e religioni diverse; l'attuale presidente Ibrahim Idris ha incentrato su ciò tutto il suo programma elettorale essendo egli un Igala islamico. Il motto dello stato è molto particolare ma nello stesso tempo molto veritiero, esso è "Lo Stato della confluenza", che significa che nel suo territorio c'è un confluire di culture e culti differenti che convivono tra loro, ma anche il "confluire" dei fiumi Niger e Benue.

Local Government Area[modifica | modifica sorgente]

Lo stato è suddiviso in 21 Local Government Area:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Calendario Atlante De Agostini 2012, Novara, De Agostini, 2011.