Kebbi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kebbi
stato federato
Localizzazione
StatoNigeria Nigeria
Amministrazione
CapoluogoBirnin Kebbi
GovernatoreAdamu Aliero (ANPP)
Data di istituzione27 agosto 1991
Territorio
Coordinate
del capoluogo
11°30′N 4°00′E / 11.5°N 4°E11.5; 4 (Kebbi)Coordinate: 11°30′N 4°00′E / 11.5°N 4°E11.5; 4 (Kebbi)
Superficie36 800 km²
Abitanti3 256 541[1] (censimento 2006)
Densità88,49 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale860001
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2NG-KE
SoprannomeLand of Equity (terra dell'uguaglianza)
Cartografia
Kebbi – Localizzazione
Sito istituzionale

Kebbi è uno dei 36 stati della Nigeria, situato a nord-ovest della Nigeria con capitale Birnin Kebbi. Lo Stato è stato creato nel 1991 da una parte dei vecchi stati di Sokoto, Niger, e Benin.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le popolazioni Kebbi persero nel 1674 i loro territori settentrionali, sconfitti dai tuareg del sultanato di Agadez guidati da Agabba; questi sull'area sottratta fondarono il sultanato di Ader.[2]

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni[modifica | modifica wikitesto]

Lo stato di Kebbi è suddiviso in ventuno aree a governo locale (local government areas), 4 emirati (Gwandu, Argungu, Yauri e Zuru), e 35 distretti.

Le aree a governo locale sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calendario Atlante De Agostini 2012, Novara, De Agostini, 2011.
  2. ^ Beltrami, p.142.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vanni Beltrami, Una corona per Agadès, Sulmona, De Feo Editore, 1982.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]