Kinnikuman Super Phoenix

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Ultimate Muscle.

Kinnikuman Super Phoenix
Super Phoenix.png
Kinnikuman Super Phoenix nella serie Kinnikuman
UniversoUltimate Muscle
Nome orig.キン肉マンスーパー・フェニックス (Kinnikuman Super Phoenix)
Lingua orig.Giapponese
Autori
EditoreShūeisha
1ª app. in
  • Manga: capitolo 272
  • Anime: episodio 1
Voce orig.Michihiiro Ikemizu
SessoMaschio
Etniadinastia Kinniku
Luogo di nascitapianeta Kinniku
AffiliazionePrincipi del destino, Team Super Phoenix

Kinnikuman Super Phoenix (キン肉マンスーパー・フェニックス, Kinnikuman Super Phoenix), in origine Phoenixman (フェニックスマン?), è un personaggio della serie di manga e anime Kinnikuman e del suo seguito Ultimate Muscle, scritto e disegnato da Yoshinori Nakai e Takashi Shimada.

Egli è uno dei Cinque principi del destino (運命の五王子 Unmei no Go Ouji?), un gruppo di cinque Choujin candidati per il trono del pianeta Kinniku, e l'antagonista finale della prima serie.

Kinnikuman Super Phoenix è controllato dal Dio dell'Intelligenza (知性の神 Chisei no Kami?) e presenta un aspetto molto simile a quello di King Muscle, ad eccezione però delle strisce gialle e rosse sul torace, sulle braccia e sulla testa, mentre i suoi occhi sono di colore giallo. Sulla fronte non possiede il simbolo Niku, bensì una fenice.

Il suo team tag è composto da Mammothman (guardia avanzata), Satan Cross (seconda guardia), Prisman (guardia centrale) e Omegaman (comandante in seconda).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Kinnikuman[modifica | modifica wikitesto]

Super Phoenix è nato con il nome di Phoenixman, nello stesso ospedale e nello stesso giorno di nascita di King Muscle insieme ad altri quattro bambini. Lo stesso giorno, nella zona dell'ospedale dove si trovavano i bambini, scoppia un incendio e nel caosa i bambini vengono mischiati lanciando confusione sull'identità del vero erede al trono del pianeta Kinniku.

Phoenixman vive la sua infanzia nella povertà e nella solitudine, sperando di poter dimostrare di essere l'erede al trono.

Quando viene verificato che King Muscle è il vero erede al trono, Phoenixman decise di allenarsi per umiliarlo in combattimento. In seguito, il dio dell'Intelligenza prende possesso del suo corpo per eliminare King Muscle. Così Super Phoenix e King Muscle si ritrovarono a combattere nelle finali del torneo a squadre per ambire al trono del Pianeta Kinniku. Dopo un duro scontro, Super Phoenix viene sconfitto, ma viene risparmiato dall'avversario che lo riconobbe come amico e membro della sua famiglia.

Ultimate Muscle[modifica | modifica wikitesto]

Kinnikuman Super Phoenix assiste di nascosto al match degli Hell Expansions (Neptuneman e Mammothman) contro i Five Disasters (Lightning e Thunder). Verso la fine del match Mammothman abbandona il ring e Phoenix lo accompagna fuori dallo stadio.

Poteri e tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Super Phoenix possiede delle abilità eccezionali tipiche della sua razza: la guarigione dalle ferite avviene per lui più rapidamente rispetto ai terrestri e una velocità ed una forza sovrannaturale. Già da bambino si dedicava a durissimi allenamenti per dimostrare al mondo di essere il vero principe del pianeta Kinniku.

A differenza di Suguru Kinniku, Super Phoenix ha vissuto nella povertà e questo forse ha contribuito allo sviluppo delle sue capacità e la voglia di combattere.

Le sue capacità tuttavia si estendono al disopra delle merea abilità combattiva, infatti ha dimostrato di essere anche un brillante stratega, ma presumibilmente questo è dovuto al fatto che è stato controllato dal Dio dell'Intelligenza. In compenso, in quanto abitante del pianeta Kinniku, possiede uno stile di lotta molto simile a quello di Suguru Kinniku. Super Phoenix possiede uno stile di lotta molto simile a quello di King Muscle (infatti i due appartengono alla stessa razza), così come le tecniche e le mosse.

Team Super Phoenix[modifica | modifica wikitesto]

  • Mammothman: guerriero gigantesco Choujin che indossa una maschera a tema mammut provvista di un paio di zanne chiamate Big Tusks, che sembrano essere dotate di vita propria e sono attratte dal sangue. È membro del Team Super Phoenix. Attacca con la sua forza bruta e utilizza le sue zanne e la sua proboscide in battaglia. Partecipa al torneo insieme ai suoi compagni e al suo Leader Super Phoenix, venendo però sconfitto da Robin Mask. È doppiato da Masaharu Sato.
  • Satan Cross: è un guerriero tutto blu con quattro braccia e quattro gambe abile nel Ninjitsu. In passato era Samsom Teacher, l'allenatore di Ashuraman durante la sua infanzia. Partecipa al torneo insieme ai suoi compagni e al suo Leader Super Phoenix, venendo però sconfitto da Suguru e Ashuraman
  • Prisman: è un gigantesco guerriero di vetro capace di sparare un raggio simile all'arcobaleno chiamato Rainbow shower capace di disintegrare un chojin in un colpo (non ha effetto su un normale essere umano) che partecipa al torneo insieme ai suoi compagni e al suo Leader Super Phoenix, venendo però sconfitto da Ramenman.
  • The Omegaman: è un guerriero al servizio del Chojin Enma, il signore del cimitero dei chojin, che partecipa al torneo del trono Kinniku insieme ai suoi compagni e al suo Leader Super Phoenix per trovare e riportare al cimitero dei chojin Neptuneman, venendo però sconfitto da Suguru Kinniku.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga