Ryōgoku Kokugikan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ryōgoku Kokugikan
Ryogoku Great Sumo Hall.jpg
Informazioni
StatoGiappone Giappone
UbicazioneSumida
Inizio lavori1909
Inaugurazione1985
ProprietarioAssociazione giapponese di sumo (日本相撲協会 Nihon Sumō Kyōkai?)
Capienza
Posti a sedere11098[1]
Mappa di localizzazione

Coordinate: 35°41′49″N 139°47′36″E / 35.696944°N 139.793333°E35.696944; 139.793333

Il Ryōgoku Kokugikan (両国国技館?) è un impianto sportivo situato nel quartiere Yokoami di Tokyo. in Giappone. Inaugurato nel 1985, ha una capacità di 11.098 persone ed è utilizzato principalmente per i tornei di sumo, ma anche per altri eventi come la boxe, wrestling e concerti di musica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La crescente popolarità del sumo durante il periodo Meiji portò alla costruzione dell'originario Kokugikan nel quartiere di Ryōgoku nel 1909. L'esercito giapponese occupò l'impianto durante la seconda guerra mondiale e così alcuni tornei si tennero all'aperto in uno stadio di baseball. Durante l'occupazione del Giappone, il Comandante supremo delle forze alleate vedeva il sumo meno pericoloso rispetto ad altre arti marziali simili quindi ne consentì la riapertura nel 1945. Le forze di occupazione tuttavia si appropriarono dell'area trasformando buona parte dell'impianto in una pista di pattinaggio. I tornei di sumo furono quindi ancora tenuti presso il santuario Meiji fino al 1954. I tornei si svolgevano inoltre presso il Kuramae Kokugikan, fino a quando non fu inaugurato il nuovo Ryōgoku Kokugikan all'interno del quartiere di Yokoami.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ホーム > 国技館のご案内 > 概要, su Nihon Sumo Kyokai. URL consultato il 7 maggio 2017.
  2. ^ Venue Plan, Tokyo 2020 Bid Committee. URL consultato l'11 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 27 july 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]