Ki Hong Lee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ki Hong Lee

Ki Hong Lee (Seul, 30 settembre 1986) è un attore sudcoreano. È noto per aver interpretato il ruolo di Minho in Maze Runner - Il labirinto e di Paul in Le nove vite di Chloe King.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 6 anni è andato con la famiglia ad Auckland, in Nuova Zelanda, dove ha imparato l'inglese. All'età di 8 anni, si trasferisce a Los Angeles.

Ha studiato all'Università della California, Berkeley dal 2008 al 2012. Dopodiché, ha lavorato al ristorante dei suoi genitori.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Lee ha iniziato a recitare alla scuola media, esibendosi in piccole scene, crescendo ed amando il palcoscenico mantenendo una passione per il teatro. Debutta sul palcoscenico in "Wrinkles" presentato dalla East West Players e diretto da Jeff Liu rimanendo aperto dal 16 febbraio 2011 al 13 marzo 2011 presso il David Henry Hwang Theater, nel centro di Los Angeles. Dal 2010, Lee ha recitato in molte serie televisive diverse come Victorious, La vita segreta di una teenager americana e Modern Family prima di ottenere un ruolo principale in Le nove vite di Chloe King.

Dal 2011, Lee ha collaborato con la Wong Fu Productions (WFP).

Il 18 aprile 2013, Wes Ball ha annunciato via Twitter che Lee era stato lanciato nell'adattamento cinematografico del romanzo di fantascienza Maze Runner - Il labirinto come Minho, l'Intendente dei Velocisti responsabile della perlustrazione e mappatura del labirinto. Questo è stato il debutto cinematografico di Lee. Nel film recita con Dylan O'Brien, Kaya Scodelario, Will Poulter e Thomas Brodie-Sangster. Riprende il ruolo nel sequel intitolato La fuga - Maze Runner, uscito il 18 settembre 2015.

Nel 2014, Ki Hong Lee viene posizionato alla 4ª posizione della classifica della rivista People degli "Uomini viventi più sexy".

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN141145003300561300160 · LCCN: (ENno2015151428