Ka-Ching!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ka-Ching!
Ka-ching.PNG
Shania Twain nel videoclip del brano
Artista Shania Twain
Tipo album Singolo
Pubblicazione 17 febbraio 2003
Durata 3 min : 20 s (versione pop)
Album di provenienza Up!
Genere Pop
Contemporary R&B
Etichetta Mercury Records
Produttore Robert John "Mutt" Lange
Registrazione 2002
Formati CD
Certificazioni
Dischi d'oro Austria Austria[1]
(Vendite: 15.000+)
Germania Germania[2]
(Vendite: 150.000+)
Shania Twain - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo

Ka-Ching! è un brano musicale interpretato dalla cantante canadese Shania Twain, scritto dalla stessa in collaborazione con Robert John "Mutt" Lange. È il secondo singolo tratto dal suo quarto album Up! ad essere pubblicato per il mercato europeo e centroamericano dopo "I'm Gonna Getcha Good!". "Ka-Ching!" ha avuto ottimi riscontri in Europa, arrivando alla seconda posizione della European Hot 100 Singles Chart. Come tutti i brani tratti da Up! anche per Ka-Ching! esistono tre versioni diverse, una rossa pop, una blu in stile Bollywood e una verde country. Il brano parla del consumismo in America negli anni Novanta e primi anni Duemila.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

La canzone, scritta da Robert Lange e Shania Twain, è tratta dell'avidità che pervade il mondo moderno.[3] I testi amari del brano parlano di come il mondo giri attorno al denaro.[4] L'inizio del brano ricorda la canzone dei Pink Floyd "Money".[3] Accompagnata dal suono di una cassa da supermarket, la cui onomatopea è il titolo del brano, Shania Twain spiega come negli Stati Uniti ai bambini si insegni a guadagnare tanti soldi per poi spenderli ("we live in a greedy, little world/that teaches every little boy and girl/to earn as much as they can possibly/then turn around and spend it foolishly") e che gli adulti non sono consumatori intelligenti ("we've created us a credit card mess.") La frequenza dei centri commerciali è diventato il nuovo culto ("Our religion is to go and blow it all/so it's shoppin' every Sunday at the mall.") Nel ritornello, la cantante professa la gioia delle persone nell'acquistare oggetti materiali ("Can you hear it ring/it makes you wanna sing/it's such a beautiful thing -- Ka-ching!").[5]

Nella seconda strofa si parla di come un acquirente sconsiderato non badi più al denaro, mettendo a repentaglio la propria casa: "when you're broke go and get a loan/take out another mortgage on your home/consolidate so you can afford/to go and spend some more when you get bored." Nel bridge del brano tenta il consumista dicendogli di mettere mano al portafogli: "Dig deeper in your pocket/Oh yeah/Come on, I know you've got it."[5]

Recensioni[modifica | modifica wikitesto]

La canzone ricevette buone recensioni. S. Renee Dechert di PopMatters scrisse che il brano "si nota per essere diverso dagli altri pezzi [dell'album]".[3] Jennifer Nine di Yahoo! Music commentò che "musicalmente, quegli archi in stile Timbaland e il ritornello sono le parti migliori dell'album".[6] Jake Taylor di Sputnikmusic scrisse che il brano "è uno dei momenti trionfali dell'album."[7] Robert Christgau scrisse che si trattava di uno dei brani migliori di Up!.[8] Lachlan Sutherland di "UK Mix" scrisse: "La canzone è senza dubbio una traccia che si fa notare, con dei testi estremamente sagaci. Ha un suono fresco ed energetico!."[4] "Traveling to the Heart" scrisse: "Con questa perla, la Twain dimostra che è in grado di scrivere canzoni con sostanza. A differenza dei suoi precedenti successi, 'Ka-Ching!' va contro corrente. La pop music parla di glamour, strizza l'occhio all'alta moda e alla bella vita. Invece, la Twain vede quanto questo sia privo di sostanza e per un volta canta di qualcosa di diverso".[9]

Successo[modifica | modifica wikitesto]

"Ka-Ching!" riscosse particolare successo in Europa. Nel Regno Unito divenne il settimo singolo di Shania Twain ad entrare nella top 10, e il sesto consecutivo. Debuttò nel marzo 2003 alla posizione numero otto.[10] "Ka-Ching!" entrò nelle top 10 di sette Paesi: Austria, Germania, Regno Unito, Romania, Svizzera, Ungheria e Portogallo (dove raggiunse la vetta). Divenne il singolo di Shania Twain con il più alto posizionamento in classifica in Germania, Austria, Svizzera e in Ungheria dove rimase ben 62 settimane nella top 40.

In Italia invece "Ka-Ching!" non ha avuto successo, a differenza del precedente singolo "I'm Gonna Getcha Good!", arrivando soltanto alla posizione numero 44.

Classifiche internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione
Austria[11] 2
Belgio (Wallonia) Ultratop Singles Chart[11] 31
Danimarca[12] 15
Eurochart Hot 100 2
Francia[11] 15
Germania[13] 3
Irlanda[14] 27
Italia 44
Norvegia[11] 15
Romania[15] 2
Svezia[11] 17
Svizzera[11] 2
Regno Unito 8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.ifpi.at/?section=goldplatin
  2. ^ http://www.musikindustrie.de/no_cache/gold_platin_datenbank/?action=suche&strTitel=Ka-Ching&strInterpret=&strTtArt=alle&strAwards=checked
  3. ^ a b c PopMatters, Shania Twain: Up! | PopMatters Music Review, PopMatters, 24 gennaio 2003. URL consultato il 7 maggio 2011.
  4. ^ a b Lachlan Sutherland, UKMIX - Reviews - Shania Twain - Ka-Ching!, su UKMix. URL consultato il 1º luglio 2012.
  5. ^ a b Music Review: Shania Twain "Ka-Ching!", in Traveling to the Heart, 18 settembre 2004. URL consultato il 1º luglio 2012.
  6. ^ Jennifer Nine, Shania Twain: 'Up!' Album Review, New album reviews and latest album releases on Yahoo! Music, Yahoo! Music, 18 novembre 2002. URL consultato il 7 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2008).
  7. ^ Jake Taylor, Shania Twain Up! (album review) | Sputnikmusic, in Sputnikmusic, 20 maggio 2008. URL consultato il 1º luglio 2012.
  8. ^ Robert Christgau, Robert Christgau: Album:Shania Twain: Up!, MSN, 24 novembre 2002. URL consultato il 7 maggio 2011.
  9. ^ http://dusk411.joeuser.com/article/28476
  10. ^ "Ka-Ching", UK Singles Chart, Chartstats. URL consultato il 17 ottobre 2009.
  11. ^ a b c d e f (EN) Lescharts, "Ka-Ching!", in various singles charts, lescharts.com. URL consultato il 17 ottobre 2009.
  12. ^ (LN) Top40, Single top 100 over 2003 (PDF), top40.nl. URL consultato il 3 maggio 2010.
  13. ^ (DE) musicline, Shania Twain singles, German Singles Chart, musicline.de. URL consultato il 3 maggio 2010.
  14. ^ (EN) Irishcharts, Irish Singles Chart, database, irishcharts.ie. URL consultato il 17 ottobre 2009.
  15. ^ (EN) rt100, Romanian Top 100, please see "Issue 21" of the year 2003, rt100.ro. URL consultato il 17 ottobre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica