Köpenick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il distretto amministrativo esistito dal 1920 al 2001, vedi Distretto di Köpenick.
Köpenick
Frauentog - Altstadtinsel - Berlin-Koep Juli 2013 - 1338-1218-120.jpg
Stato Germania Germania
Città Berlino
Distretto Treptow-Köpenick
Data istituzione 1920
Codice 0910
Superficie 34,9 km²
Abitanti 59 201 ab. (31-12-2008)
Densità 1 696,3 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 52°26′45″N 13°34′38″E / 52.445833°N 13.577222°E52.445833; 13.577222

Köpenick è un quartiere di Berlino, appartenente al distretto di Treptow-Köpenick.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Posta all'estremità sud orientale di Berlino, è attraversata dalla Dahme, che nel suo territorio sfocia nella Sprea.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'VIII secolo, nel territorio del quartiere odierno, s'insediarono gli Sprevani, popolazione di origine slava. Divenne città nel medioevo.

Nel 1920 la città di Cöpenick, che allora contava 32 589 abitanti, venne annessa a Berlino in virtù della legge costitutiva della “Grande Berlino”, venendo assegnata all'omonimo distretto[1].

Nel 2001, in seguito alla riforma territoriale dei distretti berlinesi, Köpenick venne assegnata al nuovo distretto di Treptow-Köpenick.[senza fonte]

Da vedere[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN160186029 · GND: (DE4087322-5
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania