Alt-Treptow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alt-Treptow
Stato Germania Germania
Città Berlino
Distretto Treptow-Köpenick
Data istituzione 1920
Codice 0901
Superficie 2,31 km²
Abitanti 10 426 ab. (30-6-2008)
Densità 4 513,42 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 52°29′23.64″N 13°26′57.84″E / 52.4899°N 13.4494°E52.4899; 13.4494

Alt-Treptow (talvolta semplicemente Treptow) è un quartiere (Ortsteil) di Berlino, appartenente al distretto (Bezirk) di Treptow-Köpenick.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Già comune autonomo, Treptow venne annessa alla "Grande Berlino" nel 1920, venendo assegnata all'omonimo distretto[1]. Dal 2001 è parte del distretto di Treptow-Köpenick. [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Gesetz über die Bildung einer neuen Stadtgemeinde Berlin (Groß-Berlin-Gesetz) vom 27. April 1920, verfassungen.de.
  2. ^ Rights to the Neoliberal City: The Case of Urban Land Squatting in ‘Creative’ Berlin. Inge L. M. van Schipstal & Walter J. Nicholls. Territory, Politics, Governance, 2014, p.9 DOI: 10.1080/21622671.2014.902324

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania