Judith Wiesner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Judith Wiesner
Nazionalità Austria Austria
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 366-209
Titoli vinti 5
Miglior ranking 12° (13 gennaio 1997)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (1989)
Francia Roland Garros 4T (1993)
Regno Unito Wimbledon QF (1996)
Stati Uniti US Open QF (1996)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (1996)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 109-100
Titoli vinti 3
Miglior ranking 29° (3 luglio 1989)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (1992)
Francia Roland Garros SF (1990)
Regno Unito Wimbledon 3T (1990, 1991)
Stati Uniti US Open 3T (1991)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (1992)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (1989)
Francia Roland Garros 2T (1988)
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Judith Pözl Wiesner (Hallein, 2 marzo 1966) è un'ex tennista austriaca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha vinto 5 titoli in singolare e 3 titoli di doppio. Nei tornei del Grande Slam ha ottenuto il suo miglior risultato raggiungendo le semifinali di doppio all'Open di Francia nel 1990, in coppia con la francese Nathalie Tauziat.

In Fed Cup ha disputato un totale di 66 partite, ottenendo 39 vittorie e 27 sconfitte.

Ha preso parte a due edizioni olimpiche: nel 1992 in doppio e nel 1996 in singolo.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (5)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 24 luglio 1988 Francia WTA Aix-en-Provence Open, Aix-en-Provence Terra battuta Germania Sylvia Hanika 6–1, 6–2
2. 16 luglio 1989 Francia Arcachon Cup, Arcachon Terra battuta Austria Barbara Paulus 6–3, 6–7, 6–1
3. 24 maggio 1992 Francia Internationaux de Strasbourg, Strasburgo Terra battuta Giappone Naoko Sawamatsu 6-1, 6-3
4. 29 agosto 1994 Stati Uniti Schenectady Open, Schenectady Cemento Lettonia Larisa Neiland 7-5, 3-6, 6-4
5. 30 luglio 1995 Austria WTA Austrian Open, Maria Lankowitz Terra battuta Romania Ruxandra Dragomir 7–6, 6–3

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (7)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 22 maggio 1988 Francia Internationaux de Strasbourg, Strasburgo Terra battuta Italia Sandra Cecchini 3-6, 0-6
2. 26 marzo 1990 Stati Uniti Lipton International Players Championships, Key Biscayne Cemento Jugoslavia Monica Seles 1-6, 2-6
3. 21 luglio 1991 Austria WTA Austrian Open, Kitzbühel Terra battuta Spagna Conchita Martínez 1-6, 6-2, 3-6
4. 23 maggio 1993 Francia Internationaux de Strasbourg, Strasburgo Terra battuta Giappone Naoko Sawamatsu 6-4, 1-6, 3-6
5. 18 luglio 1993 Austria WTA Austrian Open, Kitzbühel Terra battuta Germania Anke Huber 4-6, 1-6
6. 31 luglio 1994 Austria WTA Austrian Open, Maria Lankowitz Terra battuta Germania Anke Huber 3-6, 3-6
7. 5 gennaio 1997 Nuova Zelanda ASB Classic, Auckland Cemento Austria Marion Maruska 3-6, 1-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 11 ottobre 1987 Grecia Athens Trophy, Atene Terra battuta Germania Andrea Betzner Stati Uniti Kathleen Horvath
Sudafrica Dianne van Rensburg
6–4, 7–6
2. 7 agosto 1988 Grecia Athens Trophy, Atene Terra battuta Jugoslavia Sabrina Goleš Germania Silke Frankl
Germania Sabine Hack
7–5, 6–0
3. 28 maggio 1989 Francia Internationaux de Strasbourg, Strasburgo Terra battuta Argentina Mercedes Paz Sudafrica Lise Gregory
Stati Uniti Gretchen Magers
6–3, 6–3

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (6)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 31 luglio 1988 Germania Citizen Cup, Amburgo Terra battuta Germania Andrea Betzner Cecoslovacchia Jana Novotná
Danimarca Tine Scheuer-Larsen
4-6, 2-6
2. 30 aprile 1989 Spagna Barcelona Ladies Open, Barcellona Terra battuta Spagna Arantxa Sánchez Cecoslovacchia Jana Novotná
Danimarca Tine Scheuer-Larsen
2-6, 6-2, 6-7
3. 22 ottobre 1989 Svizzera Open di Zurigo, Zurigo Sintetico Francia Nathalie Tauziat Cecoslovacchia Jana Novotná
Cecoslovacchia Helena Suková
3-6, 6-3, 4-6
4. 28 aprile 1991 Spagna Barcelona Ladies Open, Barcellona Terra battuta Francia Nathalie Tauziat Stati Uniti Martina Navrátilová
Spagna Arantxa Sánchez
1-6, 3-6
5. 26 aprile 1992 Spagna Barcelona Ladies Open, Barcellona Terra battuta Francia Nathalie Tauziat Spagna Conchita Martínez
Spagna Arantxa Sánchez
4–6, 1–6
6. 28 febbraio 1993 Austria Generali Ladies Linz, Linz Sintetico Spagna Conchita Martínez Russia Evgenija Manjukova
Georgia Leila Meskhi
WALKOVER

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]