Jimmy il gentiluomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jimmy il gentiluomo
James Cagney in Jimmy the Gent trailer.jpg
Titolo originaleJimmy the Gent
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1934
Durata67 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generecommedia, drammatico
RegiaMichael Curtiz
SoggettoThe Heir Chaser di Laird Doyle e Ray Nazarro
SceneggiaturaBertram Millhauser
ProduttoreRobert Lord
Produttore esecutivoHal B. Wallis e Jack L. Warner (non accreditati)
Casa di produzioneWarner Bros.
FotografiaIra H. Morgan
MontaggioThomas Richards
MusicheBernhard Kaun (non accreditato)
ScenografiaEsdras Hartley
CostumiOrry-Kelly
Eugene Joseff (non accreditato)
TruccoPerc Westmore (non accreditato)
Interpreti e personaggi

Jimmy il gentiluomo (Jimmy the Gent) è un film del 1934 diretto da Michael Curtiz. La sceneggiatura di Bertram Millhauser è basata su The Heir Chaser di Ray Nazarro e Laird Doyle.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Warner Bros.. La lavorazione del film iniziò alla fine di novembre 1933[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Warner Bros. Pictures, Inc., fu registrato il 10 aprile 1934 con il numero LP4610[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AFI

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Gene Ringgold, The Films of Bette Davis, The Citadel Press - Secaucus, New Jersey 1966 - ISBN 0-8065-0000-X
  • (EN) Clive Hirschhorn, The Warner Bros. Story, New York, Crown Publishers, Inc., 1983, ISBN 0-517-53834-2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema